Connettiti con noi

Calciomercato

Lazio, rivoluzione in estate: serviranno 7-8 acquisti

Pubblicato

su

Lazio

La Lazio va ripensata in vista della prossima stagione, ma a Sarri serviranno 7-8 acquisti

Le scorie lasciate dalla tremenda sconfitta contro il Milan pesano. Ci sono tanti punti interrogativi che aleggiano a Formello e non tutti hanno una risposta immediata. Secondo Il Corriere dello Sport in estate sarà rivoluzione: Strakosha e Patric andranno via a parametro zero. Stessa sorte potrebbe toccare a Luiz Felipe se non rinnoverà il contratto. Acerbi (34 anni) e Radu (36) non possono più garantire continuità, Leiva a fine stagione tornerà in Brasile. La difesa è da rifondare ma ci sono incertezze in tutti i ruoli.

Lazzari – poco incline alla difesa a quattro – potrebbe essere messo nuovamente sul mercato. Potrebbe essere arrivato il momento di cedere Milinkovic-Savic dopo sette anni e il contratto in scadenza nel 2024. Il quotidiano romano spiega che la Lazio (che ha l’età media più anziana della Serie A) reclama una rivoluzione, solo parzialmente avviata con gli innesti di Basic e Felipe Anderson. Serviranno 7 milioni per riscattare Zaccagni ma Lotito dovrà sborsarne molti di più visto che la lista della spesa è lunga: uno o due portieri titolari, minimo due difensori centrali, un terzino sinistro, un nuovo regista per il post Leiva. Un interno di centrocampo se partirà Milinkovic, un centravanti di scorta se partirà Immobile e 8 milioni da spendere se Cabral meriterà la riconferma.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SULLA LAZIO SU LAZIO NEWS 24