Lazio-Verona streaming e probabili formazioni: dove vederla

© foto As Roma 10/11/2019 - campionato di calcio serie A / Lazio-Lecce / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: esultanza gol Sergej Milinkovic Savic

Lazio-Verona: i biancocelesti di Simone Inzaghi sfidano i gialloblù di Ivan Juric nel recupero della 17ª giornata di Serie A

La Lazio di Simone Inzaghi ha l’occasione di portarsi al 2° posto in solitaria del campionato di Serie A. I biancocelesti, al momento terzi con 49 punti, sfidano il Verona di Ivan Juric, 9° assieme a Napoli e Bologna con 30 punti, nel recupero della gara della 17ª giornata di Serie A che era stata rinviata per l’impegno dei capitolini nella Supercoppa Italiana. Lazio-Verona: la partita si giocherà mercoledì 5 febbraio 2020 nello scenario dello Stadio Olimpico di Roma con fischio d’inizio alle ore 20.45.

Lazio-Verona sarà trasmessa in esclusiva in diretta streaming da DAZN. Gli abbonati potranno seguire la partita in diretta streaming sul pc collegandosi al sito ufficiale della piattaforma, oppure su smartphone e tablet attraverso l’app DAZN, scaricabile su tutti i device iOS e Android.

Sarà possibile anche seguire Lazio-Verona sulle moderne smart tv compatibili con l’applicazione o collegando al proprio televisore una console Xbox o PlayStation 4 o un dispositivo Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. La telecronaca di Lazio-Verona su DAZN sarà affidata a Riccardo Mancini, con Simone Tiribocchi al commento tecnico.


Lazio-Verona, info e dove vederla

Competizione: Serie A 2019/2020
Quando: Mercoledì 5 febbraio 2020
Fischio d’inizio: ore 20.45
Stadio: Stadio Olimpico (Roma)
Dove vederla in streaming: Segui live Lazio-Verona solo su DAZN
Arbitro: Rosario Abisso di Palermo


Lazio-Verona, probabili formazioni

LAZIO – Simone Inzaghi non recupera Correa in attacco: al suo posto sarà confermato Caicedo in coppia con il bomber Immobile. A centrocampo, sempre indisponibile Cataldi, è ballottaggio sulla corsia di sinistra fra Lulic e Jony, con Lazzari confermato a destra, Lucas Leiva in regia e Milinkovic-Savic e Luis Alberto mezzali. In difesa è recuperato Luiz Felipe, ma potrebbe lasciar spazio dal 1′ a Patric, favorito su Bastos, e completare la linea a tre con Acerbi e Radu. A difendere la porta sarà infine Strakosha.

VERONA – Juric dovrebbe rilanciare Di Carmine come unica punta, arretrando Verre sulla trequarti in coppia con Zaccagni, e Pessina a centrocampo come mezzala destra in sostituzione dello squalificato Amrabat. Miguel Veloso sarà la mezzala sinistra, con Faraoni e Lazovic esterni di centrocampo. Dietro, nella difesa a tre davanti al portiere Silvestri, Gunter è favorito su Dawidowicz per affiancare Rrahmani e Kumbulla.

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, S. Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Immobile, Caicedo. All. S. Inzaghi

VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Gunter, Kumbulla; Faraoni, Pessina, Miguel Veloso, Lazovic; Verre, Zaccagni; Di Carmine. All. Juric


Leggi anche: GUIDA TV: TUTTE LE PARTITE IN PROGRAMMA