Connettiti con noi

Calcio italiano

Lotta scudetto, Adani: «Napoli pronto a vincere. La Juve può rientrare con Vlahovic»

Pubblicato

su

adani

Adani ha parlato della lotta scudetto in Serie A a undici giornate dalla fine del campionato

Lele Adani, ex calciatore e ora commentatore sportivo, in una intervista a La Gazzetta dello Sport ha parlato della lotta scudetto in Serie A.

JUVENTUS – «La Juventus deve crederci perché può vincere 11 partite di fila. Vlahovic fa la differenza a ogni pallone che tocca, ma per sfruttarlo i bianconeri devono migliorare nella filosofia di gioco. L’Inter di Inzaghi deve tornare a segnare: la sfida contro la Juventus sarà cruciale. Il Milan di Pioli deve sperare nel ritorno di Ibra per rigenerarsi, ma le tre davanti non sono irraggiungibili».

NAPOLI – «Credo che sia una squadra finalmente pronta per vincere, grazie al lavoro di Spalletti. Tra Cagliari e Roma il Napoli è riuscito a portare a casa tre punti in più di quanto forse avrebbe meritato. Ora ha la supersfida con il Milan: vincesse, avrebbe una spinta pazzesca».

INTER – «Per due terzi di stagione il gruppo di Inzaghi ha fatto qualcosa di straordinario. Ora ha come un rigetto naturale, quasi comprensibile per stanchezza. Fatica a segnare, ma se lasciamo da parte il derby di Coppa Italia, ha sempre prodotto tanto in attacco e non ha perso identità. Per questo penso che possa riprendersi quando conta. Ecco, la sfida cruciale per l’Inter sarà proprio quella con la Juve nello scontro diretto: servirà una prova di autostima, perché chi si sente forte non ha paura di chi sta dietro».

MILAN – «Come l’Inter, è meno brillante di prima. Ma attenzione: tornerà Ibra, che è la medicina di cui Pioli ha bisogno. Se Ibrahimovic riuscirà a ripetere quello che ha fatto nel 2020, quando arrivò e diede un’identità a un Milan confuso, allora occhio ai rossoneri: anche oggi Zlatan può rigenerare tutta la squadra».

Advertisement

News

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.