Segnali di distensione tra Juventus e Napoli, Marotta: «Sarri tra i migliori»

marotta juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Secondo Marotta Sarri è uno dei migliori allenatori in circolazione. Bel segnale di distensione tra la Juventus e il Napoli in un momento un po’ complicato

La lotta Scudetto è all’ordine del giorno. Tra Juventus e Napoli la rivalità sportiva viene avvelenata quasi ogni giorno da dichiarazioni intrise di bile e, in molti casi, di odio. Sui social la situazione si è fatta pesante e non è possibile godersi una partita in pace senza scadere in offese e dietrologie. In questo clima di certo non idilliaco, ecco il ramoscello d’ulivo. A tenderlo è Giuseppe Marotta, amministratore delegato della Juventus, a raccoglierlo invece è Maurizio Sarri, allenatore del Napoli. Lo stesso Sarri è stato premiato nella sua Toscana, per la precisione a Montecatini Terme, con il Premio Maestrelli, un riconoscimento dedicato all’ex allenatore della Lazio e consegnato al miglior tecnico in circolazione. Durante la premiazione, Marotta è intervenuto al telefono e ha detto la sua.

Marotta su Sarri: «Lui alla Juventus? Ognuno ha le sue caratteristiche»

«Napoli e Juventus stanno dando vita a un duello appassionante, penso sia un caso unico in tutta Europa. Sarà un testa a testa durissimo. Sarri è uno dei migliori allenatori, una delle più belle sorprese internazionali. Vedere Sarri alla Juventus? Ogni tecnico ha le sue caratteristiche, che poi si adattano a determinati ambienti» ha detto Marotta in diretta al Premio Maestrelli. Non è la prima volta che Juventus e Napoli si scambiano complimenti del genere, a dire il vero i tesserati delle due società hanno sempre cercato di rendere il più civile e sportivo possibile il duello tra le squadre. Suonano comunque importanti le dichiarazioni di Marotta su Sarri, anche se l’ad nicchia sul possibile passaggio del toscano alla Juventus. Per ora il tecnico è Massimiliano Allegri ed è molto saldo nella sua posizione, Paris Saint Germain permettendo.