Come vedere Marsiglia-Atletico Madrid, finale di Europa League

atletico madrid
© foto www.imagephotoagency.it

Marsiglia-Atletico Madrid, finale di Europa League 2017/2018: ecco dove vedere in streaming e in diretta tv la gara di Lione

Marsiglia-Atletico Madrid è la finale di Europa League 2018: la partita è prevista per mercoledì 16 maggio alle ore 20.45 presso lo stadio Parc Olympique Lyonnais di Lione, in Francia. La partita sarà una prima assoluta in una finalissima a livello continentale: favoriti d’obbligo gli uomini di Diego Pablo Simeone, arrivati all’ultimo atto dopo aver eliminato l’Arsenal in semifinale, mentre la formazione allenata dall’ex romanista Rudi Garcia – che nel turno precedente ha fatto fuori ai tempi supplementari gli austriaci del Red Bull Salisburgo – potrà contare su un fattore, per così dire, casalingo, considerata la vicinanza di Lione a Marsiglia. Una partita dagli esiti ancora tutti indecifrabili: ricordiamo che la vincente della sfida affronterà ad agosto la vincente della finale di Champions League tra Real Madrid e Liverpool per la Supercoppa Europea UEFA. Possibile un derby tutto madridista? Ecco le indicazioni per poter vedere la partita sia in streaming che in diretta tv

Marsiglia-Atletico Madrid sarà infatti trasmessa a partire dalle ore 20.45, preceduta da ampissimo pre-partita, sulle frequenze satellitari di Sky Sport (canali Sky Sport 1, Sky Calcio 1 e Sky Supercalcio, anche in HD), ma anche in chiaro gratuitamente sull’emittente TV8 (canale 8 del telecomando). Non è tutto, perché la gara potrà essere seguita in streaming per gli abbonati tramite pc, smartphone e tablet su tutti i device iOs, Android e Windows Mobile tramite l’app Sky Go e direttamente dal sito di TV8 (consultabile QUI). Novità assoluta: Marsiglia-Atletico potrà essere seguita anche per gli abbonati a Mediaset Premium tramite il canale Sky Sport Vetrina che sarà disponibile in digitale terrestre grazie all’accordo tra la tv satellitare e l’emittente del Biscione siglato qualche tempo fa (leggi tutte le istruzioni per sintonizzare gli apparecchi e vedere i canali: SKY SPORT SU MEDIASET PREMIUM: COME VEDERLO). Rammentiamo inoltre che la partita potrà essere vista anche sull’emittente svizzera in chiaro RSI La2 per tutti i residenti nel nord dell’Italia che potranno percepire il segnale tramite l’antenna tv o la parabola.

SEGUI MARSIGLIA-ATLETICO MADRID IN DIRETTA LIVE!

Marsiglia-Atletico Madrid: le probabili formazioni

Queste le indicazioni pre-match sui possibili schieramenti in campo:

QUI MARSIGLIA – Confermata la miglior formazione possibile: Garcia dovrebbe optare sugli uomini che finora ha fatto la sua fortuna in coppa. Spazio dunque al solito 4-2-3-1 di fattura decisamente offensiva con il trio composto da Florian Thauvin, Dimitri Payet e l’ex milanista Lucas Ocampos alle spalle del camerunense Clinton N’Jie. Ancora out invece Konstantinos Mitroglu per un problema al tendine d’Achille. Per il resto nessun’altra defezione da segnalare.

QUI ATLETICO MADRID – Anche Simeone dovrebbe fare affidamento più o meno sugli stessi uomini che quest’anno hanno condotto l’Atletico in finale. L’unico grosso dubbio riguarda Juanfran sulla fascia: il terzino spagnolo, alle prese con un problema muscolare alla coscia, potrebbe essere recuperato in extremis per la partitissima, ma in ogni caso difficilmente partirà titolare. In avanti nessun dubbio sulla coppia composta da Antoine Griezmann (probabilmente al passo d’addio: destinazione Barcellona) e Diego Costa, vero e proprio mattatore della competizione quest’anno, nel più classico e solido dei 4-4-2. A meno di sorprese…

OLYMPIQUE MARSIGLIA (4-2-3-1) – Pelé; Sarr, Rami, Gustavo, Amavi; Lopez, Sanson; Thauvin, Payet, Ocampos; N’Jie
ATLETICO MADRID (4-4-2) – Oblak; Partey, Savic, Godin, Lucas Hernandez; Correa, Saul, Gabi, Koke; Griezmann, Diego Costa

garciaMarsiglia-Atletico Madrid: precedenti e curiosità

Ecco i precedenti e le curiosità pre-match riguardanti la finale di Lione:

  • Marsiglia e Atletico si sono sfidate in Europa soltanto due volte: stagione 2008/2009, fase a gironi della Champions League. All’andata vittoria spagnola in casa per 2 a 1 (gol di Aguero e Raul Garcia, Niang), al ritorno pareggio 0 a 0
  • Due i precedenti in finale di Europa League/Coppa UEFA per il Marsiglia: nel 1999 sconfitta col Parma 3 a 0, nel 2004 sconfitta contro il Valencia per 2 a 0
  • Ben due i successi in Europa League per l’Atletico Madrid negli ultimi otto anni: nel 2010 vittoria per 2 a 1 ai tempi supplementari contro il Fulham, nel 2012 vittoria per 3 a 0 contro l’Athletic Bilbao. La terza coppa sarebbe un gran record

Leggi anche: CALCIO STREAMING: COME VEDERE LE PARTITE IN TV