Mazzarri mastica amaro: «Subito un gol balordo»

mazzarri torino
© foto www.imagephotoagency.it

Il commento di Walter Mazzarri al termine di Atalanta-Torino, sfida vinta dai padroni di casa

Atalanta-Torino era uno scontro diretto per l’Europa League, una partita da vincere per tagliare fuori l’altra da un posto in EL. Il primo tempo è terminato 0-0, poi nel secondo è successo davvero di tutto: ha aperto le danze Remo Freuler, poi è arrivato il repentino pareggio di Adem Ljajic e, quindi, la prima rete in Serie A dell’esterno Gosens. Walter Mazzarri, tecnico della compagine granata, ha analizzato i temi della partita davanti ai microfoi di Sky Sport: «Abbiamo commesso una leggerezza in occasione del secondo gol: poi, ne parlerò con i ragazzi. Bisogna, però, fare innanzitutto i complimenti all’Atalanta perchè è una signora squadra, atletica, non ti fa giocare».

Quindi il discorso del tecnico della squadra granata si sposta sull’ambiente in cui si è disputata la gara così come sull’analisi del momento in cui è arrivato il secondo vantaggio dei padroni di casa: «Poi in questo stadio c’è una bolgia incredibile, quindi la squadra resta carica anche quando è stanca: è la terza partita, in una settimana, anche per loro. Poi quando sembrava che avessimo superato il momento più difficile, dopo aver pareggiato, abbiamo subito questo gol balordo. Peccato».