Melli: «Ronaldo il mio idolo. Il derby? Non dico come finirà»

Iscriviti
allenamenti Inter
© foto www.imagephotoagency.it

Nicolò Melli, cestista italiano in NBA con i New Orleans Pelicans e grande tifoso interista, è intervenuto ai microfoni de La Gazzetta dello Sport

Uno dei pochi italiani che ha calcato i campi dell’NBA. Nicolò Melli, grande tifoso interista, è intervenuto ai microfoni de La Gazzetta dello Sport per parlare del derby e della sua fede: «Ho vissuto a Milano per 5 anni e ho un rammarico, non aver visto l’Inter più spesso».

RONALDO – «È quello che mi ha fatto innamorare dell’Inter. Per un interista le emozioni che ha dato lui sono uniche. Ricordo di aver visto in tv quando si ruppe il ginocchio».

TRIPLETE – «Quella per me è stata l’esperienza sportiva più faticosa di sempre. Ricordo la semifinale di ritorno col Barcellona, dopo quella partita io mi sono addormentato sul divano per l’adrenalina. Ero tesissimo, al contrario della finale».

DERBY – «Preferisco non dirlo, nel calcio sono scaramantico. L’ho detto solo ad Antonio, un mio caro amico».