Milan-Fiorentina, la resa dei conti: Biglia c’è, Suso no

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Milan-Fiorentina, in programma domani a San Siro, sarà decisiva in ottica qualificazione in Europa League

Come sarà giocare la partita chiave della stagione senza il proprio calciatore migliore? Gennaro Gattuso se lo sarà chiesto nel compilare la lista dei convocati per Milan-Fiorentina. Due le notizie importanti, la prima è che Lucas Biglia, nonostante l’entrataccia di Papu Gomez in Atalanta-Milan, sarà regolarmente a disposizione del tecnico, mentre l’altra riguarda Suso. Il talento spagnolo era in dubbio a causa di un problema muscolare accusato giovedì in allenamento: si temeva una lesione muscolare e la sua indisponibilità per la sfida decisiva della stagione.

Così sarà perchè l’ex calciatore del Liverpool, ammaliato dalle tante sirene di mercato che stanno cantando in questo periodo, non ci sarà contro la Fiorentina. E lo stop di 10-15 giorni, a questo punto, mette a rischio anche la sua convocazione da parte di Lopetegui per i Mondiali di Russia. Questi, invece, i 22 rossoneri convocati per la sfida di domani dalle 18.00, lista che comprende anche tre elementi del settore giovanile, ovvero Torrasi, Tiago Dias e Tsadjout:

PORTIERI: A. Donnarumma, G. Donnarumma, Storari
DIFENSORI: Abate, Antonelli, Bonucci, Calabria, Gomez, Musacchio, Rodriguez, Romagnoli
CENTROCAMPISTI: Biglia, Bonaventura, Calhanoglu, Kessie, Locatelli, Torrasi (57)
ATTACCANTI: Cutrone, Tiago Dias (76), Kalinic, André Silva, Tsadjout (74).