Nainggolan dopo Pescara: «Derby? Ne ho perso solo uno. Dzeko? Lo capisco»

Roma
© foto www.imagephotoagency.it

La Roma ha battuto il Pescara all’Adriatico con il punteggio di 1-4. Il commento, al termine della sfida, di Radja Nainggolan, centrocampista giallorosso

La Roma non molla e rilancia la sfida Scudetto (-8 dalla Juve a 5 giornate dal termine), allungando sul terzo posto detenuto dal Napoli (ora sono 4 i punti di vantaggio) passando a Pescara con il punteggio di 1-4. Dopo la sfida, Radja Nainggolan, centrocampista giallorosso ha parlato così a “Premium Sport“: «Nel primo tempo potevamo stare avanti di tanti gol, potevamo farne tanti, ma poi abbiamo gestito la partita perché abbiamo gestito la partita, soprattutto dopo lo 0-4 ma nel secondo tempo abbiamo avuto anche noi tante occasioni. Dispiace aver preso gol ma era importante vincere. Lazio, Milan e Juventus? Noi pensiamo partita dopo partita. Fisicamente stiamo di nuovo bene perché avendo una partita a settimana si può preparare la gara in una maniera diversa, quindi da ora testa al derby. Andiamo avanti con tranquillità e serenità, giocando sempre come sappiamo. Riscatto nel derby dopo la Coppa Italia? Io ho perso un solo derby sui 6 giocati, purtroppo è quello più pesante. Il derby è sempre particolare ma è alla nostra portata. La Lazio è una squadra forte che sta facendo bene ma vale lo stesso discorso anche per noi, mi aspetto una bella partita. La rabbia di Dzeko dopo la sostituzione? Voleva segnare, ci tiene e da una parte lo capisco ma le scelte alla fine bisogna rispettarle».