Napoli-Crotone 2-1: pagelle e tabellino

Iscriviti
Callejon
© foto www.imagephotoagency.it

Napoli-Crotone, 38ª giornata Serie A 2017/2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

NAPOLI-CROTONE: CLICCA QUI PER AGGIORNARE

Il Naoli vince e chiude la stagione con 91 punti in classifica, il Crotone invece retrocede in B.

Napoli-Crotone 2-1: pagelle e tabellino

MARCATORI: pt 22′ Milik, 33′ Callejon; st 46′ Tumminello.

NAPOLI (4-3-3): Reina 6; Hysaj 6, Albiol 6.5, Koulibaly 7, Mario Rui 7; Allan 7 (31′ st Rog sv), Jorginho 7.5, Zielinski 6.5; Callejon 7, Milik 7 (22′ st Mertens 6.5), Insigne 8 (29′ st Hamsik sv). Allenatore: Sarri.

CROTONE (4-3-3): Cordaz 6; Faraoni 4.5, Ceccherini 5.5, Capuano 4, Martella 5.5; Barberis 5, Mandragora 4, Rohden 4.5 (1′ st Stoian 5); Trotta 5.5 (18′ st Tumminello 6), Simy 5, Nalini 5.5 (12′ st Ricci 4.5). Allenatore: Zenga.

ARBITRO: Banti di Livorno.

NOTE:

NAPOLI-IL MIGLIORE

INSIGNE 8: due assist e partecipazione costante alla costruzione della manovra. Oggi gli è mancato soltanto il gol. Ispirato.

NAPOLI-IL MIGLIORE

JORGINHO 7.5: dirige il gioco alla sua maniera e regala più di un pallone filtrante da antologia del calcio. Direttore di orchestra.

CROTONE-IL MIGLIORE

CORDAZ 6: si rende autore di due barra tre interventi che limitano il passivo. Provvidenziale.

CROTONE-IL PEGGIORE

MANDRAGORA 4: c’è ma non si vede. Il gioco del Crotone dovrebbe nascere dai suoi piedi ma è troppo timido e non prende mai le redini del gioco tra le mani. Assente.

Napoli-Crotone: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – 45 minuti meno belli dei primi, con il Napoli che gestisce la partita e va vicino al tris con Mertens. Onore al Crotone che sul finire trova il gol con Tumminello, giovane di cui sentiremo parlare.

Banti fischia tre volte e mette fine alle contese tra Napoli e Crotone.

46′ GOL DEL CROTONE – Tumminello, dal limite dell’area, accorcia le distanze.

42′ Numero di Koulibaly in proiezione offensiva che manda in visibilio lo stadio San Paolo.

40′ Le squadre ormai aspettano soltanto il triplice fischio finale.

31′ Sarri si gioca il terzo cambio: Rog per Allan.

29′ Ovazione anche per Insigne al momento della sostituzione: va dentro Hamsik.

28′ Mertens tenta la conclusione rasoterra ma Cordaz ci mette la mano e devia sul palo.

27′ Mertens punta Ceccherini e chiede l’uno-due ad Insigne, tocco morbido del 24 ma la palla non arriva in area.

22′ Ovazione per Milik all’uscita dal campo, Mertens al suo posto.

21′ Jorginho disegna una palla stratosferica per Insigne, Lorenzo gira al centro e Callejon va al tiro debolmente.

18′ Terzo cambio per il Crotone: in Tumminello, out Trotta.

17′ Mario Rui scende per l’ennesima volta sulla fascia mancina, vede e serve Milik: Ceccherini, in scivolata, strozza il tiro del polacco.

16′ Grande uscita palla del Napoli guidata da Jorginho, Zielinski ed Allan si distendono ma la palla di ritorno del brasiliano è sbagliata.

15′ Un’altra buona palla messa dentro da Martella, Simy non ci crede e Reina ha tutto il tempo di bloccare.

12′ Secondo cambio per Zenga: fuori Nalini, dentro Ricci.

10′ Milik a caccia della doppietta: tira dal limite dell’area senza però trovare i pali di Cordaz.

9′ Zielinski fa correre Mario Rui, il portoghese va al cross basso ma Ceccherini libera l’area.

8′ Cross tagliato e ben direzionata di Martella, deviazione azzurra che impedisce a Simy di battere a rete.

5′ Grande combinazione nello stretto tra Insigne, Milik e Zielinski, sul cambio campo di Jorginho Cordaz esce bene anticipando Callejon.

3′ Insolito cambio di ruolo per i due centrali difensivi del Napoli: Koulibaly va sul centro destra ed Albiol sul centro sinistra.

1′ Tiro di Trotta, con respinta dubbia di un calciatore azzurro: i calabresi reclamano un tocco di mano.

Le squadre sono ritornate in campo, Zenga ha apportato un correttivo inserendo Stoian al posto di Rohden.

SINTESI PRIMO TEMPO – Il Crotone non riesce ad arginare uno straripante Napoli: sicuro, concreto, preciso nello sviluppo della manovra. Con un Insigne in versione assistman ed un Jorginho direttore di orchestra.

45′ Banti fischia due volte e manda le squadre a riposo.

44′ Ancora Napoli sulla trequarti, palla a Zielinski che va al tiro a giro: la palla finisce di poco alta sopra la traversa.

43′ Jorginho vede Milik tra le linee e lo serve, il polacco va via di prepotenza ma tira debolmente.

41′ C’è solo il Napoli in campo: palleggio prolungato, Insigne tocca corto per Callejon che fa partire una bomba su cui Cordaz interviene splendidamente.

39′ Palla lunga per Insigne che tenta il grande tiro a volo ma la palla finisce lontano dalla porta di Cordaz.

37′ Insigne ci ha preso gusto e, dopo la percussione di Zielinski, serve Callejon con un lob leggerissimo. Ceccherini e Capuano murano lo spagnolo.

33′ GOL DEL NAPOLI – Secondo assist decisivo di Insigne, palla sul secondo palo e Callejon buca Cordaz.

31′ Ci prova Jorginho dalla distanza, ma senza impensierire Cordaz.

28′ Insigne riceve palla tra le linee e serve prontamente Allan, il brasiliano calcia dal limite e sfiora il palo alla destra di Cordaz.

26′ Regalo di Koulibaly a Simy, il gioco, come accaduto fin qui si sposta sulla sinistra da cui piove un cross difficile da controllare per Trotta.

22′ GOL DEL NAPOLI – Insigne disegna un assist a giro per Milik che, di testa, sblocca il risultato.

19′ Grande possesso prolungato del Napoli a liberare Mario Rui al cross: parte il fendente, su cui Cordaz interviene malamente ma la difesa ci mette una pezza liberando di testa.

18′ Adesso ci prova Insigne, disegnando un tracciante in profondità per Milik ma Cordaz esce in presa bassa.

17′ Crotone raccolto in 20 metri, ma Insigne e Mario Rui, combinando rasoterra, trovano il modo di entrare in area. Resta qualche dubbio sul contatto in area tra il portoghese e Ceccherini.

14′ Simy vince il duello con Albiol, palla allargata sulla sinistra con Nalini che mette al centro un cross che sfiora la traversa di Reina. L’azione, però, si spegne in un nulla di fatto.

12′ Mario Rui prova a sorprendere Cordaz direttamente dalla bandierina, ma la palla termina sull’esterno della rete.

11′ Ceccherini vince, di spalla, un contrasto con Zielinski, controlla e va al tiro: Reina blocca in sicurezza.

9′ Solito Jorginho in mezzo al campo: detta i tempi di gioco e disegna palloni illuminanti. Buono il servizio per Zielinski a liberarlo in una zona con pochi avversari, ma Mario Rui sbaglia il passaggio di ritorno che avrebbe chiuso il dai e vai.

7′ Il Crotone sta bene in campo e cerca la manovra avvolgente per allargare le maglie difensive del Napoli: inizio voglioso di Trotta che impegna severamente Mario Rui.

5′ Palla avanti, palla indietro: Jorginho lancia lungo per Callejon ma Martella spizza ed evita guai peggiori. Sul contatto successivo tra Allan ed un crotonese, poi, Banti fischia calcio di punizione.

2′ Bell’inizio di match, con il Napoli che palleggia dalle retrovie e verticalizza il gioco con Koulibaly ed Albiol. Sfonda sulla destra ma Capuano e compagni liberano l’area.

Sarà il Napoli a giocare il primo pallone del match.

Si avvicina il calcio d’inizio allo stadio San Paolo di Fuorigrotta, il Napoli gioca per chiudere la stagione con una vittoria mentre il Crotone va alla ricerca disperata di punti per la salvezza. Tra pochi minuti via alla diretta live con gli aggiornamenti su Napoli-Crotone. Sarri sceglie Zielinski e Milik dal 1′, Zenga schiera l’attacco pesante con Nalini e Trotta a supporto di Simy.

Napoli-Crotone: formazioni ufficiali

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Zielinski; Callejon, Milik, Insigne. A disposizione: Rafael, Sepe, Maggio, Milic, Ghoulam, Tonelli, Rog, Diawara, Hamsik, Machach, Mertens. Allenatore: Sarri.

CROTONE (4-3-3): Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Capuano, Martella; Barberis, Mandragora, Rohden; Trotta, Simy, Nalini. A disposizione: Festa, Sampirisi, Ajeti, Simic, Zanellato, Izco, Diaby, Pavlovic, Stoian, Crociata, Ricci, Tumminello. Allenatore: Zenga.

Napoli-Crotone: probabili formazioni e pre-partita

Un unico dubbio per Maurizio Sarri, il quale dovrà decidere se schierare Arkadiusz Milik dal 1′, autore di uno splendido gol nello scorso turno di campionato, o dare ancora fiducia a Dries Mertens. Zenga, invece, non avrà Benali e Budimir: Rohden o Stoian come mezz’ala, Trotta favorito su Faraoni per completare il tridente.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Milik, Insigne. Allenatore: Sarri.

CROTONE (4-3-3): Cordaz; Sampirisi, Ceccherini, Capuano, Martella; Barberis, Mandragora, Stoian; Trotta, Simi, Nalini. Allenatore: Zenga.

Consueto silenzio stampa per Sarri, mentre Zenga ha presentato così la sfida: «La partita di domani si vince con le motivazioni, e noi ne abbiamo più di loro. Perchè il Napoli sarà lì per festeggiare un annata straordinaria e dire addio ad alcuni calciatori. Dovremo restare con la testa nella partita per 90 minuti: sarà una battaglia».

Napoli-Crotone: i precedenti del match

Napoli-Crotone è andata in scena soltanto una volta nella storia del calcio italiano: era il 12 marzo 2017 e gli azzurri vinsero per 3-0.

Napoli-Crotone: l’arbitro del match

Il match sarà arbitrato da Banti di Livorno. Il fischietto ha diretto ben 32 volte il Napoli, tra campionato e Coppa Italia: 17 vittorie, 9 pareggi e 6 sconfitte, il bilancio al momento. Ha fischiato in 5 delle partite che il Crotone ha disputato tra torneo e coppa nazionale: l’unica vittoria calabrese risale alla sfida di Coppa Italia contro la Sangiovannese.

Napoli-Crotone Streaming: dove vederla in tv

Napoli-Crotone sarà trasmessa a partire dalle ore 18 in diretta sulle frequenze satellitari di Sky Sport (canale Sky Calcio 2, anche in HD) e su quelle in digitale terrestre di Mediaset Premium Sport 2 (anche in HD). Non è tutto, perché la partita sarà visibile anche in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOs, Android e Windows Mobile tramite app Sky Go e Premium Play.


Leggi anche: SERIE A DIRETTA GOL 38ª GIORNATA