Connettiti con noi

Calcio italiano

Napoli, De Laurentiis: «Presidente? Non può essere un politico, confuse le funzioni»

Pubblicato

su

De Laurentiis

Aurelio De Laurentiis ha parlato al suo arrivo a Milano per l’assemblea della Lega Serie A per l’elezione del nuovo presidente

Aurelio De Laurentiis ha parlato al suo arrivo a Milano per l’assemblea della Lega Serie A per l’elezione del nuovo presidente. Le sue parole:

PRESIDENTE – «Il presidente non può essere un personaggio politico. Ogni volta che c’è un venticello lo sposate come un uragano. Il problema è semplice, si sono confuse le funzioni. Il presidente non deve comandare, ma presiedere ovvero deve rappresentare gli interessi delle società. Oggi c’è tanto da parlare di come uscire dal pantano dove i precedenti hanno buttato la lega in un negativismo accentuato dal Covid. La Lega di Serie A è autonoma e indipendente, perché finanzia tutto il movimento calcistico. Non esisterebbe nulla senza la Lega. Commissariamento? Sono delle idee buttate li da qualcuno, non scherziamo».