Nazionale italiana femminile, le azzurre al Mondiale di Francia: Rosalia Pipitone

Nazionale italiana femminile, le azzurre al Mondiale di Francia: Rosalia Pipitone
© foto www.imagephotoagency.it

Nazionale italiana femminile, ecco chi sono le azzurre al Mondiale di Francia: la scheda su Rosalia Pipitone

Il punto più alto della carriera, a 34 anni. Rosalia Pipitone è arrivata tardi ai vertici del movimento femminile, ma giusto in tempo per godersi quell’avventura Mondiale che in Italia mancava da vent’anni. Il portiere della Roma, infatti, in azzurro è stata selezionata per la prima volta soltanto nel 2017, trovando quindi l’esordio assoluto l’anno scorso. E dire che l’avventura nelle selezioni giovanili della Nazionale era cominciata ad appena 15 anni, quando era stata attenzionata addirittura per far parte del gruppo dell’Under 19

Nata a Torretta, profonda Sicilia, la Pipitone ha legato lunghi anni della propria carriera al Palermo. Almeno fino all’estate del 2011, quando si è trasferita alla Res Roma e in due stagioni nella Capitale ha conquistato la massima categoria. Da allora ha sempre militato in Serie A, compresa la stagione appena conclusa in giallorosso con 24 presenze e 33 reti subite tra campionato e Coppa Italia.