Papastathopoulos chiama la Juve: «Potrei tornare in A»

sokratis papastathopoulos borussia dortmund
© foto www.imagephotoagency.it

Il difensore greco Sokratis Papastathopoulos parla del suo futuro e anche del suo passato. Ecco le sue parole

Sokratis Papastathopoulos non esclude un ritorno in Serie A. Dopo lo Scudetto, da comprimario, vinto con il Milan e dopo l’avventura nel Genoa di Gasperini, il difensore greco è ripartito dalla Germania: prima il Werder, poi il Borussia Dortmund. Il giocatore è stato accostato alla Juve in estate e non ha escluso un ritorno in Italia: «Mai dire mai, ma qui al Borussia sto bene – dice a La Gazzetta dello Sport – Ho contratto per un altro anno e il club vuol parlare del rinnovo. A me sta bene, ma mi preme soprattutto dare tutto per centrare i nostri obiettivi stagionali».

Il Borussia Dortmund si appresta a sfidare la sorprendete Atalanta di mister Gasperini, suo ex tecnico al Genoa, e Sokratis ha avuto parole d’elogio per il mister nerazzurro: «Avevo 20 anni e imparai tanto al Genoa. Gasperini sul campo è bravissimo, in tutte le sue squadre lascia un’impronta». Parole importanti anche per la Dea: «Seguo la A in tv e i bergamaschi rappresentano il bello della A. Squadra compatta, molto fisica, pericolosa sulle fasce e temibile sui calci piazzati. Proprio come ai miei tempi: anch’io feci 2 gol nella stagione del debutto in rossoblù».