Pioli fiducioso: «Verona incidente di percorso. Della Valle coinvolti nel progetto»

pioli
© foto www.imagephotoagency.it

Stefano Pioli, allenatore della Fiorentina, ha parlato alla vigilia della sfida di campionato contro l’Udinese

La Fiorentina di Pioli è chiamata a riscattare la sconfitta subita a Verona contro il Chievo e il tecnico dei gigliati è sicuro che la sua squadra invertirà la tendenza: «L’Udinese è una squadra fisica, che tenterà di chiuderci gli spazi quando noi saremo in possesso di palla. Contro il Chievo Verona abbiamo fatto dei passi indietro, è stato un incidente di percorso, adesso mi aspetto che la squadra li faccia in avanti. Abbiamo possibilità diverse rispetto a quanto mostrato al Bentegodi. Infortunio Saponara? Era in crescita e non ce lo aspettavamo. E’ un problema diverso dal precedente, però credo che non resti fuori per tanto tempo».

L’allenatore, quindi, dichiara ancora davanti ai giornalisti presenti in sala stampa: «Noi come l’Udinese? La società ha deciso di aprire un ciclo, investendo su giovani talenti e mettendogli a fianco calciatori più esperti. Il calcio è fatto di cicli e sono convinto che noi ci toglieremo le nostre soddisfazioni nel corso di quest’ultimo. Sistema di gioco? A Verona non abbiamo perso per questo motivo, stiamo valutando come schierarci. Giocare alle 12.30? All’inizio non mi piaceva, adesso siamo abituati e non sarà un problema. Stamattina c’è stato un incontro con Diego Della Valle: è stato un incontro proficuo, la proprietà è attenta e coinvolta. Senza dimenticare che ho sentito la proprietà ogni settimana da quando sono a Firenze».