Connettiti con noi

Italia

Polonia-Italia 0-1: pagelle e tabellino – Nations League 2018/2019

Pubblicato

su

 

Polonia-Italia, Nations League 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, sintesi e tabellino

Questa sera gli azzurri affronteranno la Polonia a Chorzw nella prima gara da dentro o fuori della loro Nations League. Con una vittoria, infatti, i ragazzi di Mancini sarebbero matematicamente salvi, evitando dunque il passaggio in Lega B. Qualora a trionfare fosse la Polonia, l’amaro destino della retrocessione toccherebbe agli azzurri. Con un pareggio i giochi sarebbero ancora aperti, sarebbe poi necessaria una vittoria con il Portogallo, sperando che poi Lewandowski e compagni non facciano lo stesso. Inoltre con i tre punti si terrebbe ancora accesa la flebile speranza di arrivare addirittura primi nel girone.


Polonia-Italia 0-1: il tabellino

MARCATORI: st 46′ Biraghi

POLONIA (4-3-1-2): Szczesny 7; Bereszynski 5.5, Glik 6, Bednarek 5.5, Reca 5.5 (41′ st Jedrzejczyk ng); Szymanski 5.5 (1′ st Grosicki 5.5), Goralsky 5.5, Linetty 5.5(1′ st Blaszczykowski 6); Zielinski 5.5; Lewandowski 5.5, Milik 5. All. Brzeczek.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma 6.5; Florenzi 6.5 (38′ st Piccini ng), Bonucci 6, Chiellini 6, Biraghi 7; Verratti 5, Jorginho 6.5, Barella 6.5; Bernardeschi 6 (35′ st Lasagna 6), Insigne 6.5, Chiesa 6.5. All. Mancini.

ARBITRO: Skomina (SLO)

NOTEAMMONITI: Jorginho

LE PAGELLE 

POLONIA IL MIGLIORE 

SZCZESNY 6.5 – Ottima prova del portiere della Juventus. Salva tutto il salvabile e anche qualcosa di più. Alla fine è costretto a capitolare sul tap in di Biraghi

POLONIA IL PEGGIORE

MILIK 5 – Anonimo per 80′ minuti, poi ha la clamorosa chance di portare in vantaggio i suoi compagni ma la spreca malamente

ITALIA IL MIGLIORE  

BIRAGHI 7 – A conti fatti non gioca una partita così dirompete. Anzi rischia anche di combinarla grossa su Grosicki. Poi però è al posto giusto al momento giusto e regala tre punti e salvezza all’Italia con una rete pesantissima

ITALIA IL PEGGIORE

VERRATTI 5 – Impreciso, troppo egoista e velleitario. Gioca una gara decisamente negativa, e non bastano un paio di lampi a redimerlo.

Polonia-Italia 0-0: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Gli azzurri di Mancini ce l’hanno fatta, ritrovano la vittoria al termine di una gara dominata ma sbloccata soltanto nel recupero. Nella ripresa il copione è sempre lo stesso, l’Italia che attacca e la Polonia che si difende e riparte in contropiede. Bernardeschi ha una grande chance su invenzione di Chiesa, ma mette incredibilmente a lato. Poi è il turno di Milik sprecare da solo davanti a Donnarumma. Sembra uno 0-0 scritto, ma al 47′ arrivo il tap in di Biraghi che fa esplodere di gioia li azzurri ed evita la retrocessione in serie B.

48′ st – Fischia Skomina, l’Italia vince 0-1 ed è salva

46′ st – Goooooooooool! Biraghi la sblocca con un tap in su spizzata di Kevin Lasagna dopo un calcio d’angolo. Bella poi la dedica a Davide Astori

41′ st – Terzo cambio per la Polonia: fuori Reca e dentro Jedrzejczyk

38′ st – E’ il momento per Piccini, che rileva uno stanco Florenzi

35′ st – Primo cambio per Mancini, fuori Bernardeschi e dentro Lasagna

28′ st – Doppia grande chance per la Polonia in contropiede: Insigne perde una palla pericolosissima in avanti e scatena il contropiede polacco, Grosicki calcia dal limite, Donnarumma respinge, poi arriva Milik che salta Chiellini, ma poi calcia incredibilmente a lato

25′ st – Grande palla di Chiesa per il taglio preciso di Bernardeschi, ma la sua frustata esce alla destra di Szczesny

19′ st – Azione fantascientifica dell’Italia, che fa girare palla a meraviglia con Verratti e Bernardeschi, poi Insigne serve a Chiesa la palla dello 0-1, ma era in offisde il folletto del Napoli

17′ st – Verratti perde una palla sanguinosa in mezzo al campo, per fortuna la Polonia non riesce a sfruttarla

14′ st – Palla pericolosa di Barella sul secondo palo, arriva Biraghi che però calcia altissima e spreca una buona chance

12′ st – Biraghi rischia il pasticcio di testa in area di rigore, Donnarumma smanaccia via

10′ st – Bella palla per Chiesa sulla destra, potrebbe essere una buona opportunità, ma il giocatore viola non aggancia

5′ st – Bernardeschi prova la percussione centrale, ma si allunga troppo la palla

3′ st  – Palla di Reca per Glik, che non riesce a colpire

1′ st – Si riparte con un doppio cambio nella Polonia, dentro Grosicki e Blaszczykowski per Linetty e Szymanski

SINTESI PRIMO TEMPO – Partita bella e divertente a Chorzow tra Italia e Polonia. Gli azzurri partono fortissimo, ma la conclusione di Jorginho si stampa sulla traversa. I padroni di casa provano a rispondere colpo su colpo, ma dopo un quarto d’ora, calano vistosamente, schiacciati dalla pressione avversaria. Insigne e compagni infatti tengono molto la palla e costruiscono almeno quattro nitide palle gol. Tuttavia un grande Szczesny e la sfortuna (un’altra traversa colpita da Insigne) mantengono il risultato sullo 0-0.

45′ pt – Fischia Skomina, si va a riposo sullo 0-0

43′ pt – Grande triangolazione lunga tra Insigne e Florenzi, conclusione del romanista neutralizzata da Szczesny in angolo

40′ pt – 5′ alla fine di un bel primo tempo, in cui all’Italia è mancato solo il gol

35′ pt – Vola Szczesny a togliere dall’incrocio dei pali il colpo di testa di Chiellini, azzurri che meriterebbero il gol

31′ pt – Ancora Italia vicinissima al gol, ma prima Chiesa, poi Jorginho vedono respingere le proprie conclusioni da Szczesny

30′ pt – Insigne! Si avventa sulla splendida palla di Chiesa in area di rigore, ma la sua conclusione si stampa sulla traversa, la seconda colpita dall’Italia

28′ pt – Palla di Chiellini in profondità per Insigne, sponda per Bernardeschi al limite, che prova a ridargliela, manca però di precisione

25′ pt – Italia che in questa fase tiene molto la palla, ma sembra a corto di idee, manca la giusta velocità per impensierire la retroguardia polacca

21′ pt – Jorginho sbaglia un brutto passaggio in uscita, Lewandowski intercetta e verticalizza subito per Linetty, palla però lunga e Donnarumma è in anticipo

18′ pt – Altra bella iniziativa sulla fascia dell’Italia, con Bernardeschi che libera Biraghi al cross, palla tagliata su cui Chiesa non riesce ad intervenire

14′ pt – Barella è costretto a spendere il fallo su Milik lanciato in ripartenza con la difesa scoperta, Skomina però lo grazia non estraendo il giallo

12′ pt – Splendida palla dalla destra di Florenzi, ma nessuno riesce ad intervenire sul pallone

10′ pt – Dopo un brutto angolo battuto corto dall’Italia, la Polonia prova a ripartire in contropiede, ma Florenzi anticipa bene Milik

8′ pt – Insigne ha una grande chance su assist di Barella, ma spreca malamente scegliendo un improbabile pallonetto

6′ pt – Italia che è partita forte alla ricerca del vantaggio, ma la Polonia risponde colpo su colpo

2′ pt – Risponde subito la Polonia che scappa in contropiede con Lewandowski, chiuso bene da Barella in ripiegamento difensivo

1′ pt – Traversa! Subito l’Italia che colpisce una traversa con la conclusione dalla distanza di Jorginho

1′ pt – Fischia Skomina, comincia Polonia-Italia


Polonia-Italia: formazioni ufficiali

Ecco le scelte ufficiali dei due allenatori. Brzeczek alla fine opta per il 4-3-1-2, con Milik e Lewandowski come tandem offensivo e Zielinski ad agire da trequartista. Mancni invece conferma la stessa formazione vista a Genova contro l’Ucraina. Altra chance dunque per il tridente leggero ChiesaInsigneBernardeschi e per Barella a centro campo.

POLONIA (4-3-1-2): Szczesny; Bereszynski, Glik, Bednarek, Reca; Szymanski, Goralsky, Linetty; Zielinski; Lewandowski, Milik. All. Brzeczek.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Biraghi; Verratti, Jorginho, Barella; Bernardeschi, Insigne, Chiesa. All. Mancini.


Polonia-Italia: probabili formazioni e pre-partita

Brzeczek sa di essere di fronte ad una partita complicata. Per questo si affida ad un 4-4-2 dove sarà presente molta Serie A. da Szczesny tra i pali a Linetty, passando per uno tra Piatek e Milik come partner di Lewandowski. In casa azzurra Mancini è ancora alle prese cin problemi in attacco. Pertanto dovremmo rivedere il tridente leggero formato da Chiesa, Insigne e Bernardeschi, con Immobile pronto a scalzare uno dei tre.

POLONIA (4-4-2): Szczesny; Bereszynski, Glik, Bednarek, Kedziora; Blaszczykowski, Krychowiak, Linetty, Kurzawa; Lewandowski, Milik. All. Brzeczek.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Biraghi; Verratti, Jorginho, Barella; Bernardeschi, Insigne, Chiesa. All. Mancini.


Polonia-Italia Streaming: i precedenti del match

L’Italia, negli ultimi 5 scontri con la Polonia è in vantaggio per 2 vittorie a 1. 2 sono anche i pareggi, l’ultimo dei quali è l’1-1 della prima gara di Nations League, quando Jorginho su rigore rispose al vantaggio di Zielinski.


Polonia-Italia Streaming: l’arbitro del match

Sarà il 42enne sloveno Damir Skomina il fischietto di questa PoloniaItalia. Skomina è un arbitro molto esperto, con quasi 20 anni di carriera e sarà sicuramente all’altezza del compito Ad aiutarlo ci saranno gli assistenti Praprotnik e Vukan e il quarto uomo Kordez.


Polonia-Italia Streaming: dove vederla in tv

Polonia-Italia sarà trasmessa a partire dalle ore 20.45 in diretta tv in chiaro sulle frequenze di Rai 1 (anche in HD al canale 501 del digitale terrestre) e in streaming per pcsmartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app o sul sito RaiPlay.