Probabili formazioni Mondiali 2018: la seconda giornata

voti fantamondiale 2018
© foto www.imagephotoagency.it

Probabili formazioni Mondiali 2018: la seconda giornata della fase a gironi. Tutti gli aggiornamenti sulle formazioni delle nazionali

Calcio News 24 è sempre in prima linea. E anche in chiave Mondiale 2018 non fa eccezione. La rassegna in Russia è iniziata e noi vi proporremo, giorno per giorno, le probabili formazioni di tutte le partite, fino al 15 luglio, giorno della finalissima della manifestazione. Ora passiamo in rassegna tutte le probabili formazioni delle partite del Mondiale, utili per chi prende parte al Fantamondiale. Su Calcio News 24 tutto sui Mondiali in Russia. LEGGI ANCHE: LA GUIDA AL MONDIALE 2018.


Probabili formazioni Mondiali 2018: Belgio-Tunisia

Sarà il solito Belgio a trazione anteriore. In difesa i totem del Tottenham AlderweireldVertonghen, mentre in mezzo al campo saranno schierati ancora dall’inizio sia Witsel che De Bruyne. In avanti il tridente dell’esordio contro Panama: Mertens e Hazard supporteranno il peso di Lukaku. Sul fronte Tunisia 4-2-3-1: davanti dovrà essere Khazri l’uomo della speranza.

BELGIO (3-4-3): Courtois; Alderweireld, Boyata, Vertonghen; Meunier, Witsel, De Bruyne, Carrasco; Mertens, R. Lukaku, E. Hazard.

TUNISIA (4-2-3-1): Ben Mustapha; Ben Youssef F., Meriah, Ben Youssef S., Maaloul; Sassi, Skhiri; Badri, Bronn, Sliti; Khazri.


Probabili formazioni Mondiali 2018: Corea del Sud-Messico

Per quanto riguarda la Corea del Sud, davanti a Hyeon-uh Jo spazio al quartetto difensivo formato da Yong Lee, Young-gwon Kim, Hyun-soo Jang e Ju-ho Park. A centrocampo Ja-cheol Koo e Jae-song Lee agiranno ai lati di Sung-yong Ki. In attacco ci si affida all’estro di Heung-min Son. Con lui giocheranno Shin-uk Kim e Hee-chan Hwang. Il Messico, in mezzo al campo, schiera Hector Herrera e Andres Guardado, con il compito di fare da schermo davanti alla difesa. Indietro confermato il pacchetto arretrato composto da Salcedo, Ayala Castro, Hector Moreno e Gallardo.

COREA DEL SUD (4-3-3): Hyeon-uh Jo; Yong Lee, Young-gwon Kim, Hyun-soo Jang, Ju-ho Park; Ja-cheol Koo, Sung-yong Ki, Jae-song Lee; Heung-min Son, Shin-uk Kim, Hee-chan Hwang. All. Shin Tae-yong.

MESSICO (4-2-3-1): Ochoa; C. Salcedo, H. Ayala Castro, H. Moreno, Gallardo; H. Herrera, Guardado; Layun, Carlos Vela, Lozano; J. Hernandez. All. Juan Carlos Osorio.


Probabili formazioni Mondiali 2018: Germania-Svezia

Nessun dubbio per Low: Neuer tra i pali, difesa composta da Kimmich, Boateng, HummelsPlattenhardt. A centrocampo Khedira e Kroos, con Müller, Özil e Draxler che saranno i trequartisti che agiranno dietro alla boa Timo Werner, deludente all’esordio contro il Messico. Per quanto concerne la Svezia Andersson riproporrà la stessa formazione schierata contro la Corea del Sud. In porta Olsen, in difesa Lustig, Granqvist, Augustinsson e Jansson, a centrocampo Larsson, Ekdal, Forsberg e Claesson. Davanti la coppia Berg-Toivonen.

GERMANIA (4-2-3-1): Neuer; Kimmich, J.Boateng, Hummels, Plattenhardt; Khedira, Kroos; Müller, Özil, Draxler; Werner.

SVEZIA (4-4-2)Olsen; Lustig, Granqvist, Augustinsson, Jansson; Larsson, Ekdal, Forsberg, Claesson; Berg, Toivonen. CT: Andersson.


Probabili formazioni Mondiali 2018: Inghilterra-Panama

Solito 3-4-3 per l’Inghilterra, che vuole chiudere il discorso qualificazione senza eccessivi affanni. Walker, Stones e Maguire confermati in difesa. Il tridente offensivo composto da Lingard, Kane e Sterling, con Alli arretrato sulla linea dei centrocampisti. Nessuna sostanziale novità anche per Panama, che si affida ai gol di Perez per rimanere aggrappata al treno qualificazione.

INGHILTERRA (3-4-3): Pickford; Walker, Stones, Maguire; Trippier, Henderson, Alli, Young; Lingard, Kane, Sterling.

PANAMA (4-1-4-1): Penedo; Murillo, Torres, Escobar, Davis; Gomez; Barcenas, Cooper, Godoy, Rodriguez; Perez.


Probabili formazioni Mondiali 2018: Giappone-Senegal

Davanti a Kawashima, il Giappone schiera la consueta difesa composta da Sakai, Makino, Yoshida e Nagatomo. Nel 4-2-3-1 nipponico Osako sarà sostenuto dal tridente Haraguchi-Honda-Inui, con Kagawa pronto a subentrare a gara in corso. Nel Senegal nessuna sostanziale novità, con Manè, Diouf e Niang chiamati a compiere un’altra impresa dopo aver fatto a pezzi la Polonia.

GIAPPONE (4-2-3-1): Kawashima; Sakai, Makino, Yoshida, Nagatomo; Hasebe, Shibasaki; Haraguchi, Honda, Inui; Osako.

SENEGAL (4-3-3): Diallo; Gassama, Koulibaly, Sané, Sabaly; Kouyate, Gueye, A. N’Diaye; Mané, Diouf, Niang.


Probabili formazioni Mondiali 2018: Polonia-Colombia

Nonostante la sconfitta all’esordio Nawalka non cambia la spina dorsale della sua Polonia. In attacco Milik vince il ballottaggio con il sampdoriano Kownacki, mentre a centrocampo Zielinski è confermato nonostante l’opacità della prima gara. Nella Colombia non ci sarà lo squalificato Carlos Sanchez: a centrocampo dentro Lerma e Aguilar, con Cuadrado, James Rodriguez e Izquierdo alle spalle dell’unica punta Falcao.

POLONIA (4-4-2): Szczesny; Piszczek, Cionek, Pazdan, Rybus; Blaszczykowski, Krychowiak, Zielinski, Grosicki; Lewandowski, Milik.

COLOMBIA (4-2-3-1): Ospina; Arias, D. Sanchez, Mina, Mojica; Lerma, Aguilar; Cuadrado, J. Rodriguez, Izquierdo; Falcao.


Probabili formazioni Mondiali 2018: Arabia Saudita-Egitto

ARABIA SAUDITA (4-3-3): Al-Owais; Alburayk, Osama Hawsawi, Albulayhi, Al-Shahrani; Al Faraj, Otayf, Al-Jassim; Babhir, Al-Muwallad, Al-Dawsari.

EGITTO (4-2-3-1): El Shenawy; Fathy, Gabr, Hegazy, Abdel-Shafi; Hamed, Elneny; Salah, Elsaid, Trezeguet; Mohsen.


Probabili formazioni Mondiali 2018: Uruguay-Russia

URUGUAY (4-4-2): Muslera; Varela, Gimenez, Godin, Caceres; Sanchez, Vecino, Bentancur, C. Rodriguez; Cavani, Suarez.

RUSSIA (4-2-3-1): Akinfeev; Mario Fernandes, Ignashevich, Kutepov, Zhirkov; Gazinsky, Zobnin; Samedov, Golovin, Cheryshev; Smolov.


Probabili formazioni Mondiali 2018: Spagna-Marocco

SPAGNA (4-3-3): De Gea; Odriozola, Pique, Sergio Ramos, Jordi Alba; Thiago Alcantara, Koke, Iniesta; Asensio, Diego Costa, Isco.

MAROCCO (4-3-3): El Kajoui; N. Amrabata, Benatia, Da Costa, Hakimi; Belhanda, El Ahmadi, Boussoufa; Dirar, Boutaib, Ziyech.


Probabili formazioni Mondiali 2018: Iran-Portogallo

IRAN (4-5-1): Beiranvad; Haji Safi, Cheshmi, Pouraliganji, Rezaeian; Shojaei, Ebrahimi, Ansarifard, Amiri, Jahanbakhsh; Azmoun.

PORTOGALLO (4-4-2): Rui Patricio; Cedric, Pepe, Fonte, Guerreiro; Bernardo Silva, William Carvalho, Joao Moutinho, Bruno Fernandes; Cristiano Ronaldo, Guedes.


Probabili formazioni Mondiali 2018: Danimarca-Francia

DANIMARCA (4-2-3-1): Schmeichel; Larsen, Kjaer, Christensen, Dalsgaard; Delaney, Schöne; Fischer, Eriksen, Sisto; N. Jorgensen.

FRANCIA (4-2-3-1): Lloris; Pavard, Varane, Umtiti, L. Hernandez; Kantè, Pogba; Mbappé, Griezmann, Matuidi; Giroud.


Probabili formazioni Mondiali 2018: Australia-Perù

AUSTRALIA (4-4-1-1): Ryan; Risdon, Sainsbury, Milligan, Behich; Leckie, Jedinak, Mooy, Kruse; Rogic; Juric.

PERU’ (4-2-3-1): Gallese; Advincula, Rodriguez, Ramos, Trauco; Aquino, Yotun; Carrillo, Cueva, Flores; Guerrero.


Probabili formazioni Mondiali 2018: Islanda-Croazia

ISLANDA (4-4-2): Halldorsson; Saevarsson, Arnason, Ragnar Sigurdsson, Magnusson; Gislason, Gunnarsson, Gylfi Sigurdsson, Bjarnason; Bodvarsson, Finnbogason.

CROAZIA (4-2-3-1): Subasic; Vrsaljko, Lovren, Vida, Strinic; Rakitic, Modric; Rebic, Kramaric, Perisic; Mandzukic.


Probabili formazioni Mondiali 2018: Nigeria-Argentina

NIGERIA (3-5-2): Uzoho; Omeruo, Ekong, Balogun; Moses, Etebo, Mikel, Ndidi, Idowu; Musa, Ihenacho.

ARGENTINA (3-4-3): Caballero; Mercado, Otamendi, Tagliafico; Salvio, Mascherano, E.Perez, Acuña; Messi, Higuain, Dybala.