Probabili formazioni Serie A 2017/2018: la guida al Fantacalcio

immobile
© foto www.imagephotoagency.it

Probabili Formazioni Serie A: scopri le probabili formazioni e le ultime news del prossimo turno del campionato di calcio

Tutte le ultime notizie sulle probabili formazioni della 38ª giornata di Serie A che inizia sabato 19 maggio alle ore 15.00 con l’anticipo Juventus-Verona e si concluderà con i match tra Lazio e Inter e tra Sassuolo e Roma, in programma alle ore 20.45 di domenica 20 maggio. Ecco nel dettaglio le probabili formazioni della 38ª giornata di Serie A.


JUVENTUS-VERONA  – Sabato 19 maggio ore 15.00

JUVENTUS – Passerella Scudetto per i bianconeri, con titolare Lichtsteiner prima dell’addio alla Juve. Titolare sarà ovviamente anche Buffon, mentre a sinistra Asamoah favorito su Alex Sandro (anche il ghanese saluterà lo Stadium). Davanti ballottaggio tra Cuadrado e Douglas Costa, da valutare l’acciaccato Khedira (in mezzo al campo è pronto Matuidi) e da capire l’eventuale convocazione di Howedes afflitto anche lui da problemi fisici.

PROBABILE FORMAZIONE JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Barzagli, Asamoah; Matuidi, Pjanic; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic; Higuain.
Panchina: Szczesny, Pinsoglio, Rugani, Alex Sandro, De Sciglio, Howedes, Matuidi, Khedira, Sturaro, Marchisio, Bernardeschi, Bentancur, Cuadrado.
Squalificati: nessuno
Diffidati: Asamoah, Bernardeschi, Higuain, Mandzukic
Indisponibili: Chiellini

VERONA – A Torino probabile maglia da titolare per Lee, in evidenza nel finale di stagione dei già retrocessi scaligeri. Cerca spazio il duttile Aarons, mentre dovrebbe partire dal 1′ solo uno tra Zuculini e Danzi. Ancora out l’ex di turno Kean.

PROBABILE FORMAZIONE VERONA (4-3-3): Nicolas; Ferrari, Caracciolo, Vukovic, Souprayen; Romulo, Fossati, Zuculini; Lee, Cerci, Fares.
Panchina: Silvestri, Coppola, Bearzotti, Felicioli, Boldor, Danzi, Aarons, Petkovic, Verde, Matos.
Squalificati: nessuno
Diffidati: Buchel, Fossati, Petkovic, Lee, Valoti
Indisponibili: Buchel, Bianchetti, Laner, Zaccagni, Calvano, Valoti, Kean


GENOA-TORINO – Domenica 20 maggio ore 15.00

GENOA – Solito ballottaggio in avanti per il Grifone nell’ultima al Ferraris, tra Pandev e Lapadula, mentre c’è da capire almeno uno degli esterni visti i forfait di Rosi (sicuro) e Laxalt (si valuterà oggi, ieri l’esterno ha lavorato in parte con i compagni). A centrocampo più Veloso di Cofie, con Bessa che però sta migliorando e potrebbe essere regolarmente a disposizione.

PROBABILE FORMAZIONE GENOA (3-5-2): Perin; Biraschi, El Yamiq, Izzo; Lazovic, Bertolacci, M.Veloso, Hiljemark, Omeonga; Medeiros, Lapadula.
Panchina: Lamanna, Zima, Rossettini, Pereira, Cofie, Rigoni, Taarabt, Salcedo, Laxalt, Bessa, Pandev, Rossi, Galabinov.
Squalificati: Zukanovic
Diffidati: Pandev, M.Veloso
Indisponibili: Migliore, Rosi, Spolli

TORINO – Tra i granata c’è finalmente il ritorno di Obi, che si contende un posto in mezzo al campo con Baselli (favorito). Probabile non convocazione per Bonifazi, alle prese con un affaticamento muscolare. Davanti conferma in arrivo per il trio Llajic-Falque-Belotti.

PROBABILE FORMAZIONE TORINO (3-4-1-2): Sirigu; Burdisso, N’Koulou, Moretti; De Silvestri, Rincon, Baselli, Ansaldi; Llajic; Iago Falque, Belotti.
Panchina: Milinkovic Savic, Ichazo, Molinaro, Barreca, Bonifazi, Acquah, Berenguer, Valdifiori, Obi, Edera, Niang.
Squalificati: nessuno
Diffidati: nessuno
Indisponibili: Lyanco


CAGLIARI-ATALANTA – Domenica 20 maggio ore 18.00

CAGLIARI – Rientra dalla squalifica Cigarini, con Lopez che dovrebbe tornare allo schieramento tradizionale con esclusione di Ionita. Fuori combattimento Castan (guai ad un piede), e Pisacane in pole per rimpiazzare il brasiliano. In attacco Farias avanti di un’incollatura rispetto a Sau.

PROBABILE FORMAZIONE CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Pisacane, Andreolli, Ceppitelli; Faragò, Barella, Cigarini, Padoin, Lykogiannis; Farias, Pavoletti.
Panchina: Rafael, Crosta, Romagna, Miangue, Deiola, Ionita, Dessena, Caligara, Cossu, Giannetti, Sau, Han.
Squalificati: Joao Pedro
Diffidati: Farias, Padoin
Indisponibili: Castan, Ceter

ATALANTA – Gasperini dovrà ridisegnare la difesa in terra sarda, alla luce delle squalifiche di Toloi e Masiello. Davanti ancora Ilicic verso un’iniziale panchina, con Barrow verso la riconferma così come Cristante da trequartista. Titolari sicuri Mancini e Palomino, certamente out Spinazzola: l’esterno si dovrà operare e si prospetta un lungo stop.

PROBABILE FORMAZIONE ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Palomino, Caldara, Mancini; Castagne, De Roon, Freuler, Gosens; Cristante, Gomez; Barrow.
Panchina: Gollini, Rossi, Hateboer, Bastoni, Melegoni, Haas, Ilicic.
Squalificati: Masiello, Toloi
Diffidati: Cristante, Freuler, Mancini
Indisponibili: Cornelius, Petagna, Rizzo, Spinazzola


SPAL-SAMPDORIA– Domenica 20 maggio ore 18.00

SPAL – Raffica di squalifiche per la Spal, che cercherà la salvezza negli ultimi 90′ con il rientrante Vicari e Simic al posto dello squalificato Cionek. Staff medico al lavoro per rimettere in sesto uno tra Mattiello e Lazzari, mentre a centrocampo ci dovrebbe essere una maglia da titolare per Schiattarella.

PROBABILE FORMAZIONE SPAL (3-5-2): Gomis; Simic, Vicari, Felipe; Schiavon, Kurtic, Schiattarella, Grassi, Costa; Paloschi, Antenucci.
Panchina: Marchegiani, Poluzzi, Konate, Vaisanen, Dramè, Mattiello, Vitale, Viviani, Bonazzoli, Floccari.
Squalificati: Cionek, Everton Luiz, Salamon
Diffidati: Costa, Lazzari
Indisponibili: Meret, Borriello, Lazzari

SAMPDORIA – Trasferta a Ferrara senza Viviano per la squadra di Giampaolo, che in questi giorni sta provando a recuperare Quagliarella e Barreto. La punta ieri ha lavoratore la prima volta in gruppo, e va verso la convocazione. Torna tra i disponibili Murru, probabile panchina per Zapata (ancora non al meglio) con fiducia al duo Caprari- Kownacki.

PROBABILE FORMAZIONE SAMPDORIA (4-3-1-2): Belec; Bereszynski, Silvestre, Andersen, Strinic; Linetty, Torreira, Praet; Ramirez; Caprari, Kownacki.
Panchina: Tozzo, Regini, Ferrari, Murru, Verre, Alvarez, Barreto, Capezzi, Zapata, Quagliarella.
Squalificati: nessuno
Diffidati: Barreto, Caprari, Ferrari, Murru, Praet, Ramirez
Indisponibili: Viviano


CHIEVO-BENEVENTO – Domenica 20 maggio ore 18.00

CHIEVO – Dubbi sulla corsia di destra per D’Anna, che potrebbe riavere Cacciatore ma partire ugualmente con Tomovic nella sfida salvezza con il Benevento. Nelle ultime ore però filtra ottimismo sull’impiego del terzino ex Sampdoria, che potrebbe partire dall’inizio. Dalla metà campo in su tutto confermato, con il tandem Birsa-Giaccherini a sostegno di Inglese.

PROBABILE FORMAZIONE CHIEVO (4-3-2-1): Sorrentino; Cacciatore, Bani, Dainelli, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Giaccherini, Birsa; Inglese.
Panchina: Seculin, Depaoli, Gamberini, Cesar, Jaroszynski, Tomovic, Rigoni, Bastien, Meggiorini, Pellissier, Pucciarelli, Stepinski.
Squalificati: Bani, Radovanovic
Diffidati: Depaoli, Dainelli, Hetemaj
Indisponibili: nessuno

BENEVENTO – “Streghe” che si preparano a salutare la massima serie cercando il recupero di Guilherme e Djuricic, che ieri si sono allenati in gruppo. Il brasiliano dovrebbe essere sicuramente disponibile, per l’ex Samp si valuterà oggi. Problemi fisici per Iemmello, che dovrebbe dare forfait, in attacco dubbio tra Parigini e Coda con il primo favorito.

PROBABILE FORMAZIONE BENEVENTO (4-3-3): Puggioni; Sagna, Djimsiti, Tosca, Letizia; Cataldi, Sandro, Viola; Brignola, Diabatè, Parigini.
Panchina: Brignoli, Piscitelli, Billong, Gyamfi, Venuti, Sperandeo, Del Pinto, Guilherme, Volpicelli, Djuricic, Sanogo, Coda.
Squalificati: Lucioni
Diffidati: Brignola, Cataldi, Sandro, Venuti
Indisponibili: Antei, Costa, D’Alessandro, Iemmello, Memushaj, Lombardi


MILAN-FIORENTINA – Domenica 20 maggio ore 18.00

MILAN – Senza gli squalificati Borini e Montolivo, maglia da titolare in vista per Locatelli oppure per il recuperato Biglia ma la sensazione è che Gattuso non rischierà l’argentino ad una manciata di giorni dal Mondiale. Sulla destra Calabria davanti ad Abate, in attacco consueto dubbio a tre tra Kalinic, Cutrone e Andrè Silva con minuti per almeno due su tre.

PROBABILE FORMAZIONE MILAN (4-3-3): G.Donnarumma; Calabria, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez; Kessiè, Locatelli, Bonaventura; Suso, Kalinic, Chalanoglu.
Panchina: A.Donnarumma, Storari, Zapata, Abate, Antonelli, Biglia, Gomez, Musacchio, J.Mauri, A. Silva, Borini, Cutrone.
Squalificati: Borini, Montolivo
Diffidati: Chalanoglu, Locatelli
Indisponibili: Conti

FIORENTINA – Verso il recupero Vitor Hugo per l’ultima di campionato, anche se Pioli dovrebbe preferirgli la coppia Milenkovic-Pezzella con Laurini sulla destra. A centrocampo squalificato Veretout, con chances di titolarità per Dabo. Sulla trequarti aria di rilancio per Saponara, verso la panchina Eysseric.

PROBABILE FORMAZIONE FIORENTINA (4-3-2-1): Sportiello; Laurini, Milenkovic, Pezzella, Biraghi; Benassi, Badelj, Dabo; Saponara, Chiesa; Simeone.
Panchina: Dragowski, Cerofolini, Hristov, Olivera, Bruno Gaspar, V.Hugo, Cristoforo, Eysseric, Gil Dias, Thereau, Falcinelli.
Squalificati: Veretout
Diffidati: V. Hugo
Indisponibili: Lo Faso


NAPOLI-CROTONE – Domenica 20 maggio ore 18.00

NAPOLI – Azzurri che saluteranno il San Paolo con la solita formazione, unica novità potrebbe essere una maglia da titolare per Milik. In mezzo più Hamsik di Zielinski, impiego a gara in corso invece per Ghoulam. Fuori combattimento Ounas e Chiriches.

PROBABILE FORMAZIONE NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne.
Panchina: Sepe, Rafael, Maggio, Tonelli, Milic, Ghoulam, Zielinski, Rog, Diawara, Milik.
Squalificati: nessuno
Diffidati: Mertens, Insigne
Indisponibili: Chiriches, Ounas

CROTONE – Pitagorici che vogliono almeno un punto a Napoli per evitare la retrocessione, con possibile ritmo al 4-3-3 dopo il più coperto 4-4-2 visto contro la Lazio. Probabile rientro tra i titolari per Trotta, con le quotazioni di Rohden in salita da mezzala a svantaggio di Stoian.

PROBABILE FORMAZIONE CROTONE (4-3-3): Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Capuano, Martella; Rohden, Barberis, Mandragora; Trotta, Simy, Nalini.
Panchina: Festa, Ajeti, Pavlovic, Sampirisi, Simic, Crociata, Diaby, Zanellato, Izco, Stoian, Ricci, Tumminello.
Squalificati: nessuno
Diffidati: Ceccherini, Ricci
Indisponibili: Benali, Budimir


UDINESE-BOLOGNA – Domenica 20 maggio ore 18.00

UDINESE – Sfida fondamentale in chiave salvezza per Tudr, che sembra orientato ad un compatto 4-4-1-1 per invasare almeno un punto. Fofana in pole position per sostituire lo squalificato Jankto, e difesa a 4 con Nuytink e Samir contemporaneamente in campo. Davanti De Paul a sostegno di Lasagna, panchina per Maxi Lopez e Perica.

PROBABILE FORMAZIONE UDINESE (4-4-1-1): Bizzarri; Stryger Larsen, Danilo, Nuytink, Samir; Barak, Hallfredsson, Fofana, Jankto; De Paul, Lasagna.
Panchina: Scuffet, Borsellini, Zampano, Widmer, Adnan, Pezzella, Balic, Ingelsson, Pontisso, Perica, Maxi Lopez.
Squalificati: Fofana
Diffidati: Adnan, De Paul, Behrami
Indisponibili: Angella

BOLOGNA – Donadoni senza Helander, appiedato dal Giudice Sportivo, con Romagnoli pronto per prendere posto al centro della difesa. Verso il recupero Palacio (ieri lavoro differenziato per lui), pronto invece Orsolini. Possibile, ma non scontato, anche il rientro di Di Francesco. Nelle ultime ore cattive notizie anche per Destro: la punta contusione al ginocchio e difficilmente si vedrà a Udine.

PROBABILE FORMAZIONE BOLOGNA (4-3-3): Mirante; Torosidis, Romagnoli, De Maio, Masina; Poli, Nagy, Dzemaili; Palacio, Avenatti, Verdi.
Panchina: Da Costa, Ravaglia, Krafth, Keita, Gonzalez, Falletti, Krejci, Donsah, Di Francesco, Crisetig, Orsolini.
Squalificati: Helander
Diffidati: Dzemaili, Di Francesco, Palacio, Gonzalez, Pulgar, Crisetig
Indisponibili: Pulgar, Mbaye, Destro


LAZIO-INTER – Domenica 20 maggio ore 20.45

LAZIO – Tutta Formello tifa per Immobile, che dovrebbe essere convocato e (forse) titolare contro i nerazzurri. Ieri inconveniente per la punta, colpito da un peptone nel test con la Primavera, ma pare sia stato solo uno spavento. Sulla trequarti sempre Milinkovic e Felipe Anderson, con probabile maglia da titolare in difesa per Luiz Felipe. Aumentano infine le possibilità di rivedere Parolo tra i convocati, mentre va verso la tribuna Luis Alberto.

PROBABILE FORMAZIONE LAZIO (3-4-2-1): Strakosha; Luiz Felipe, De Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Lulic; Milinkovic Savic, Felipe Anderson; Immobile.
Panchina: Vargic, Basta, Caceres, Bastos, Wallace, Lukaku, Patric, Di Gennaro, Murgia, Nani, Caicedo.
Squalificati: nessuno
Diffidati: Bastos, Immobile, Leiva
Indisponibili: Luis Alberto, Parolo

INTER – Torna Miranda al centro della difesa per la sfida Champions dell’Olimpico, con all’orizzonte anche il rientro di Gagliardini. Unico dubbio a centrocampo, con Vecino in leggerissimo vantaggio su Borja Valero.

PROBABILE FORMAZIONE INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Miranda, D’Ambrosio; Vecino, Brozovic; Candreva, Rafinha, Perisic; Icardi.
Panchina: Padelli, Berni, Ranocchia, Lisandro Lopez, Dalbert, Santon, Borja Valero, Gagliardini, Pinamonti, Karamoh, Eder.
Squalificati: nessuno
Diffidati: Cancelo, Candreva, Eder, Perisic, Ranocchia
Indisponibili: nessuno


SASSUOLO-ROMA – Domenica 20 maggio ore 20.45

SASSUOLO – Ianchini perde Lemos per problemi muscolari ma ritrova Peluso, che sarà titolare con Acerbi e l’ottimo Dell’Orco visto a San Siro. Piccolo dubbio per Adjapong, ancora acciaccato, e ballottaggi in mezzo con Mazzitelli e Cassata in rimonta su Duncan e Missiroli. Per l’ex juventino, possibile anche un impiego “sperimentale” da quinto a destra se Adjapong non dovesse partire titolare.

PROBABILE FORMAZIONE SASSUOLO (3-5-2): Consigli; Dell’Orco, Acerbi, Peluso; Adjapong, Missiroli, Magnanelli, Duncan, Rogerio; Berardi, Politano.
Panchina: Pegolo, Marson, Letschert, Mazzitelli, Sensi, Biondini, Cassata, Matri, Babacar, Pierini, Ragusa.
Squalificati: nessuno
Diffidati: Duncan, Magnanelli, Mazzitelli, Acerbi, Missiroli, Rogerio
Indisponibili: Lirola, Goldaniga, Dell’Orco, Lemos

ROMA – L’ultima gara stagionale potrebbe regalare la gioia del ritorno tra i convocati di Karsdorp, mentre potrebbe rivedersi anche Perotti. Out per squalifica Nainggolan, il suo posto sarà preso da Strootman. Possibile rientro per Manolas con Juan Jesus in panca, nel tridente salgono le quotazioni di Perotti che potrebbe scalzare Under dopo un brutto colpo subito ieri in allenamento.

PROBABILE FORMAZIONE ROMA (4-3-3): Alisson; Florenzi, Fazio, Manolas, Kolarov; Lo.Pellegrini, De Rossi, Strootman; Under, Dzeko, El Shaarawy.
Panchina: Skorupski, Lobont, J. Silva, Lu.Pellegrini, Juan Jesus, Capradossi, Gonalons, Gerson, Perotti, Antonucci, Schick.
Squalificati: Nainggolan
Diffidati: Strootman
Indisponibili: Defrel, Karsdorp, Bruno Peres


LEGGI ANCHESqualificati e Diffidati Serie A