Connettiti con noi

Hanno Detto

Qatar 2022, le favorite di Sacchi: Brasile, Argentina, Francia e Germania

Pubblicato

su

Sacchi

Arrigo Sacchi indica le sue favorite per la vittoria di Qatar 2022: Brasile in pole position e poi Argentina, Francia e Germania

Dalle colonne della Gazzetta dello Sport Arrigo Sacchi, che nel 94 negli Stati Uniti sfiorò soltanto l’impresa, indica le sue favorite per i mondiali di Qatar 2022. Di seguito le sue parole.

FAVORITE«Brasile, Argentina, Francia e Germania».

BRASILE«La nazionale di Tite è molto solida in difesa, prende pochissimi gol. Thiago Silva e Marquinhos sono due colonne. E davanti alla retroguardia c’è una diga formata da Fred e Casemiro: mica facile passare di lì… Poi, quando il pallone arriva là davanti, Raphinha, Neymar, Vinicius o chi volete voi… hanno le qualità per mandare al tappeto gli avversari».

ARGENTINA«Mi ha molto impressionato nella partita di Wembley contro l’Italia. Hanno grandi campioni e un gioco piacevole. Chi non vorrebbe in squadra gente come Messi, Lautaro e Di Maria? E poi non trascuriamo il fattore ambientale: ci sarà caldo in Qatar e le sudamericane possono essere avantaggiate».

FRANCIA – «Ultimamente non si è espressa al massimo, però è campione in carica e può sempre disporre di uomini di grande esperienza. Poi c’è Mbappé: come una pistola puntata sulla tempia dell’avversario. Quando parte, ci vuole la moto per tenere il suo passo. É una moto di grossa cilindrata».

GERMANIA – «I tedeschi raramente hanno tradito nelle grandi manifestazioni. Hanno un carattere d’acciaio. Il ct Flick ha due grandi uomini in mezzo al campo come Gundogan e Kimmich, e là davanti c’è Sané che, quando ne ha voglia, è capace di far saltare i dispositivi di qualisiasi difesa».

News

video