Rabbia Wolverhampton: “Poteva arrivare Keane”

© foto www.imagephotoagency.it

I Wolverhampton Wanderers vivono una situazione molto difficile in termini di classifica e devono cercare di rialzarsi al più presto per rimanere in Premier League dopo esserci tornati in seguito a tanti anni di assenza. Sono stati fatti pochi investimenti però durante la finestra di mercato invernale, e l’attacco sembra piuttosto sguarnito. Tuttavia, Jex Moxey, capo esecutivo del club, ammette che era stato cercato Robbie Keane, il quale era ad un passo dal sì finale, ma poi è arrivat al’offerta del Celtic: “Avevamo parlato con il Tottenham in varie occasioni. Sapevamo che sarebbe costato molto in termini di ingaggio. I prestiti di questo livello sono sempre costosi, ma c’era la volontà  di fare uno sforzo per Robbie. Alla fine però è arrivata l’offerta del Celtic, il suo sogno, ed è stata determinante”.