Connettiti con noi

Calcio Estero

Razzismo in Ungheria Inghilterra, Southgate: «Comportamento inaccettabile»

Pubblicato

su

Southgate

Il c.t. dell’Inghilterra Gareth Southgate condanna i cori razzisti subiti dai suoi calciatori durante il match contro l’Ungheria

I calciatori dell’Inghilterra, durante il match in casa dell’Ungheria, hanno subito una serie di cori razzisti che hanno fatto tornare alla mente anche quanto accaduto al termine dell’Europeo. Alla fine della partita, ai microfoni della BBC, il c.t. inglese Gareth Southgate ha condannato questo comportamento.

«Durante la partita non abbiamo notato nulla del genere anche se ci hanno detto di alcuni cori indirizzati ai nostri calciatori. Non sono sicuro se siamo stati rispettosi quando abbiamo festeggiato i gol così vigorosamente davanti ai tifosi ungheresi, ma il razzismo è ciò che conta. Cerchiamo di prendere la giusta posizione, sapevamo che inginocchiarsi sarebbe stato accolto in questo modo, ma questo comportamento è inaccettabile».