Connettiti con noi

Fiorentina News

Ribery: «Pronto a restare alla Fiorentina. Ma decide la società»

Redazione

Pubblicato

su

Ribery serie a ultime dai campi

Franck Ribery, attaccante della Fiorentina, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine del match pareggiato contro il Torino: le sue dichiarazioni

Franck Ribery, attaccante della Fiorentina, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine del match pareggiato contro il Torino.

GOL DA URLO – «Bello segnare, abbiamo fatto un’azione incredibile. Tanta roba. Complimenti anche a Bonaventura che ha qualità straordinarie. Ma sono contento se la squadra gioca bene e vince. Questa è la cosa più importante per me».

PAREGGIO – «C’è un po’ di rammarico, dovevamo chiudere prima la partita. In nove è tutto più difficile. Però è un punto importante».

ARRABBIATURA DOPO IL CAMBIO – «Sono un giocatore, mi piace restare in campo per aiutare la squadra. La mia mentalità è questa, ma mi arrabbio anche in allenamento. Ogni volta che perdo è un disastro. Oggi sapevo che sarei uscito».

FUTURO – «Sono felice a Firenze, l’ho sempre detto. Mi sento bene con tifosi, città e giocatori. Non è facile per via della classifica, ma io sono vicino alla mia squadra per combattere. Per il futuro dovete parlarne con la società, io sono a disposizione di tutti. Sono pronto a restare».

Advertisement