Rinnovi Lazio: Biglia, de Vrij e Keita i casi spinosi

© foto www.imagephotoagency.it

Keita, Biglia e de Vrij non rinnovano, Lazio in apprensione. Rinnovi Lazio: tre casi spinosi per Lotito e Tare. Le ultimissime notizie

Non solo grandi colpi in entrata per la Lazio. I biancocelesti, quarta forza del campionato, finalisti in Coppa Italia, guardano anche in casa e pensano ai rinnovi dei contratti dei big. La Lazio ha blindato Milinkovic-Savic e i giovani Lombardi e Murgia e se il rinnovo di Simone Inzaghi appare una formalità, restano da verificare le posizione di de Vrij, Biglia e Keita, i tre perni della formazione di Inzaghino. Secondo “Tuttosport” dei tre preoccupa meno il centrocampista: per lui è pronto un accordo fino al 2021 da 2,8 milioni di euro più bonus. C’era l’accordo a Natale, poi il silenzio e senza firma e con il mercato alle porte, la situazione inizia a preoccupare. Le spine riguardano indubbiamente la difesa e l’attacco con de Vrij e Keita in partenza. Entrambi hanno un contratto fino al 2018 e vogliono cambiare aria: il prossimo mercato sarà l’ultima occasione per monetizzare e la Lazio non vuole rischiare di perdere i due calciatori a parametro zero. Per de Vrij, finito nel mirino di Chelsea, Inter e United, occorrono 30 milioni, 25-28 invece per Keita. Lotito però, che ha un rapporto paterno con il senegalese, sta facendo di tutto per trattenere il senegalese almeno per un altro anno ma non sarà semplice.