Icardi vuole il riscatto con la Lazio, poi spazio al rinnovo con l’Inter

Iscriviti
infortunio icardi inter
© foto www.imagephotoagency.it

Sembra vicino al rinnovo Icardi, prima però c’è Lazio-Inter: dalla Champions dipenderà la firma, con Ausilio e Nara pronti a incontrarsi

Mauro Icardi va a caccia del riscatto e poi, magari, del rinnovo di contratto. Nonostante le voci di mercato siano in crescita, la punta dell’Inter vuole rifarsi dopo gli errori con il Sassuolo e ha intenzione di farlo in Lazio-Inter, la partita più importante dell’anno. Dopo, sia lui che Piero Ausilio cercheranno un lieto fine anche sul mercato. Il sogno dell’Inter è andare in Champions League, in modo tale da blindare in maniera più facile il capitano, ma non è escluso che Icardi possa firmare il contratto anche in caso di Europa League. Sembra che Piero Ausilio e Wanda Nara, rispettivamente direttore sportivo dell’Inter e compagna-agente di Icardi, si siano già dati appuntamento per la fine della stagione per parlare del futuro dell’ex doriano. Ci sarà il Mondiale, ma a prescindere dalla convocazione l’Inter ha intenzione di trattenere la punta (vedi Inter, rinnovo in vista per Icardi: clausola alzata a 180 milioni?).

Su Icardi pende la spada di Damocle dopo gli sbagli decisivi contro il Sassuolo, i tifosi non gliele hanno mandate a dire, per questo vuole rifarsi e portare l’Inter in Champions per la prima volta da quando gioca in nerazzurro. Icardi ama l’Inter e spingerebbe per restare, ma non si possono mettere da parte le voci di mercato: il Chelsea, il Tottenham, il Paris Saint Germain, il Real Madrid e il Bayern sono tutte in fila, fino al 15 luglio possono prenderlo pagando la clausola di rescissione da centodieci milioni di euro. Proprio la clausola sarà uno dei temi principali nel colloquio tra Ausilio e Nara, dato che si pensa a toglierla o a alzarla di parecchio. L’Inter spera nella Champions League, sarebbe più facile trattenere Icardi con l’Europa che conta in tasca. Tutto dipenderà da Lazio-Inter (leggi anche: Icardi su Lazio-Inter).