Così nasce la nuova Roma: ecco cosa cambia

© foto www.imagephotoagency.it

Nasce la nuova Roma targata Eusebio Di Francesco e Monchi. Ecco le novità previste in vista della prossima stagione: le ultimissime

La Roma 2018/2019 sarà la prima targata, realmente, Monchi e Di Francesco. E’ la prima campagna acquisti vera griffata Monchi e se la formazione giallorossa manterrà l’andatura di queste ultime settimane, il tecnico romanista avrà sempre più forza. Secondo Il Corriere dello Sport il ds e il tecnico stanno già preparando la nuova annata e si sono incontrati in questi giorni. Tre le principali novità previste: rosa ringiovanita, nuovi preparatori, nuovi programmi di lavoro. I due sono in sintonia sulla filosofia da adottare per proseguire il processo di crescita della Roma e l’obiettivo è quello di andare a scovare nuovi Under ma anche, di conseguenza, di cedere alcuni giocatori che viaggiano sui 30 anni.

I giallorossi non possono competere con le big europee per i top player ma possono arrivare prima su alcuni giovani. Monchi sta ponendo le basi per la conferma di Alisson, uno dei romanisti che ha più mercato. Ci saranno delle novità anche nello staff dei preparatori con Lippie e Norman che lasceranno la Roma con Vizoco, storico preparatore di EDF che sarà affiancato da un nuovo elemento. Il ritiro sarà più lungo (da 7 a 10-15 giorni) e non si andrà a Pinzolo. Inoltre la tournée americana ci sarà ma durerà al massimo una settimana.