Pallotta, vertice prima di lasciare Roma: vicino l’accordo con Hyundai

pallotta roma
© foto Calcionews24

Il presidente oggi lascia Roma ma prima incontra Baldissoni e Fienga per il nuovo sponsor. I soldi della Champions mettono a posto i conti

La Roma archivia il sogno Champions League e anche il presidente James Pallotta, sbarcato nella capitale per assistere al match, si appresta a lasciare la città eterna. Nel pomeriggio un volo charter dall’aeroporto di Ciampino lo riporterà presumibilmente a Boston. In mattinata però il magnate americano ha incontrato il direttore generale Mauro Baldissoni e soprattutto Guido Fienga, Strategy & Media director della Roma. Come appreso da Calcionews24, al centro dei colloqui ci sarebbe l’imminente accordo commerciale con Hyundai.

La casa automobilista coreana dovrebbe diventare così “back sponsor” della Roma per i prossimi tre anni. Un accordo da 4 mln di euro a stagione che andrebbe ulteriormente a rimpinguare le casse giallorosse. La settimana scorsa infatti è stata ufficializzato Qatar Airways come main sponsor che verserà nelle casse del club 40 mln di euro nello stesso lasso di tempo. Questi contratti poi si vanno ad unire ai quasi 100 mln di euro incassati grazie al percorso brillante nell’ultima Champions League. Una situazione finanziaria che mettere i giallorossi a riparo da eventuali cessioni eccellenti in vista del prossimo mercato e lascerebbe a Monchi più spazio di manovra per costruire una squadra vincente fin da subito.