Papà Rugani: «80 minuti alla grande, i primi 10 li lascio a chi ti vuole criticare»

Papà Rugani: «80 minuti alla grande, i primi 10 li lascio a chi ti vuole criticare»
© foto www.imagephotoagency.it

Daniele Rugani, difensore della Juventus, ha collezionato 100 presenze in A. Il papà scende in difesa del figlio

Papà Rugani scende in difesa di Daniele, difensore della Juventus. Il centrale bianconero ha festeggiato le 100 presenze in Serie A nella sfida contro il Sassuolo ma è stato criticato per il suo errore, che poteva costare caro, nei minuti iniziali della sfida: il centrale si è addormentato e si è fatto soffiare la palla da Djuricic che si è involato verso l’area ed è poi stato fermato da Szczesny, in maniera regolare secondo l’arbitro Mazzoleni.

Ubaldo Rugani ha criticato i critici e ha difeso il figlio con questo post su Facebook: «Per 80 minuti, sei stato il giocatore che conosco. Sfido chiunque a dire che hai commesso errori, e per un niente non è arrivato anche il terzo goal stagionale. Mi porto a casa quello che hai fatto di buono in quegli 80 minuti, i primi 10 li lascio a chi vuole criticare un ragazzo che a 24 anni ieri ha festeggiato la 100 esima partita in Serie A, di cui una settantina con la maglia dell’amata Juventus. Questi sono i miei auguri per la tua 100sima partita in Serie A. Comunque vada fino alla fine  forza Daniele. Auguri».