Connettiti con noi

Calcio italiano

Sacchi su Inter Juve: «Ha vinto la squadra che ha fatto qualcosa in più»

Pubblicato

su

sacchi
Ascolta la versione audio dell'articolo

Arrigo Sacchi ha parlato a La Gazzetta dello Sport della partita di Supercoppa giocata ieri sera. Le sue parole

Arrigo Sacchi ha detto la sua ai microfoni de La Gazzetta dello Sport riguardo alla partita di ieri sera fra Inter e Juventus. Le sue parole:

VITTORIA INTER«Ha vinto la squadra che fatto qualcosa di più. Nella boxe l’Inter avrebbe vinto ai punti. Però entrambe devono migliorare se vogliono competere a livello internazionale. I ragazzi di Inzaghi hanno fatto i primi 15′ ad alta intensità e prodotto alcune buone occasioni. Poi il calo e l’equilibrio».

GOL JUVE«L’Inter faticava a tenere in pugno il gioco in quel momento. Il gol di McKennie poteva spiazzare tutti e invece l’Inter è stata brava a reagire».

RIGORE INTER «Azione molto bella dell’Inter e giusto il pari in quel momento. Nel primo tempo la squadra che ha fatto di più è stata proprio la squadra di Inzaghi. La Juventus ci ha messo impegno ma in alcune situazioni i reparti non erano connessi e diventa difficile andare in pressing».

POCHE OCCASIONI«Alla fine dei 90′ le due squadre erano stanche. Hanno battagliato più di un’ora. La Juve ha mostrato carattere, ora deve lavorare sul pressing per migliorare la qualità del gioco».

BROZOVIC«Mi è piaciuto molto. Sempre nel vivo dell’azione e sempre pronto a dettare i tempi. Bravo anche Bastoni. Dzeko non al massimo.»

LAUTARO«Ha calciato il rigore con freddezza. E’ sempre pericoloso e mette in apprensione la difesa avversaria».

JUVENTUS«Non mi è piaciuto nessuno in particolare, ma ho ammirato la grinta e la volontà di tutta la squadra. Non va dimenticato che ad Allegri mancavano diversi elementi».

DYBALA«Se il pallone lo hanno gli altri lui fa fatica ad incidere. Ha avuto una possibilità e ha calciato subito in porta».