Sampdoria e Lucky Red insieme, i dettagli

img_2184
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di D’Andrea (Lucky Red), Carito e G. Ferrero (Sampdoria)

LUCKY RED SAMPDORIA – Dal cinema al cinema: dopo il passaggio di proprietà nelle mani di Massimo Ferrero, produttore cinematografico da ben prima che il calcio entrasse tra i suoi interessi economici, la Sampdoria ha ufficializzato la partnership con Lucky Red, una delle più grandi case indipendenti di distribuzione cinematografica al mondo. La società di produzione sarà main sponsor dei blucerchiati: apparirà ovvero sulle maglie da gioco, ma in maniera abbbastanza particolare. Non tramite il proprio nome direttamente, bensì attraverso il nome di uno dei film che distribuirà in Italia

SIN CITY 3 – Si partirà da subito: la Sampdoria, per le prossime tre gare casalinghe (fino al derby col Genoa dunque), sponsorizzerà il film “Sin City – Una donna per cui uccidere”, thriller americano sequel del già noto Sin City 2005, che avrà tra i protagonisti anche le bellissime Jessica Alba ed Eva Green (scusate se è poco). La partnership con la Sampdoria è stata presentata proprio oggi alla presenza di Giorgio Ferrero (nipote del presidente blucerchiato), Gabriele D’Andrea (direttore marketing di Lucky Red) e Paolo Carito (direttore marketing della Samp). Le loro parole direttamente da sampnews24.com.

IL ROSSO E’ FORTUNATO – Così D’Andrea: «Ci tenevo a ringraziare la Sampdoria, a partire dal presidente Massimo Ferrero, che subito ha sposato con grande entusiasmo e partecipazione questa nostra idea, quella di unire un brand forte come quello della Sampdoria, un altro altrettanto forte come quello di “Sin City”. Uno dei film più importanti della stagione cinematografica. Siamo soddisfatti e abbiamo scelto la Sampdoria perché al di là dei colori rappresenta una maglia e un valore trasversale che accomuna tutte le tifoserie: tutti riconoscono nella maglia della Sampdoria una maglia di grande stile. Usando una metafora calcistica, questa sarà il calcio d’inizio e poi si cercherà di ottimizzare la comunicazione e il coinvolgimento sfruttando i canali dei due brand. Noi il 14 settembre porteremo in Italia Miller e Rodriguez, ai quali consegneremo le maglie 9 e 10, che rappresentano nel calcio e nella Sampdoria due mostri sacri come Vialli e Mancini». Una bella coppia di bomber insomma.

L’ALTRO FERRERO – La palla passa dunque a Giorgio Ferrero: «Sono orgoglioso di presentare questo sponsor: il gruppo Ferrero ha sempre cercato di unire il cinema con lo spettacolo e il calcio attualmente è lo spettacolo più importante che c’è; la maglia della Sampdoria è una delle maglie più belle del calcio italiano e questa partnership ha un grandissimo valore. Lucky Red è leader in Italia per il cinema di qualità e continua a portare prodotti importanti nel nostro Paese. Partnership su un brand internazionale, su una pellicola importante quale Sin City: non è un brand solo italiano, ma internazionale e mondiale, grazie al valore mostrato. Tutto questo ci rende felici e sarà la prima di una grande partecipazione con Lucky Red, che non si fermerà soltanto alla sponsorizzazione della maglia». Possibilità dunque di allargare quella temporary partnership ad altri settori.

BEN OLTRE IL RETTANGOLO – E qui la parola è per Carito, che spiega: «Stiamo cercando di ottimizzare tutti i linguaggi e stiamo fondendo il marketing cinematografico con quello sportivo, dando valore a entrambe le strutture, fuori e non solo nel rettangolo di gioco. Ultima considerazione: portiamo avanti progetti importanti anche in altre sedi noi che siamo qui e speriamo che questa occasione, in questo momento, sia solo l’inizio di tante altre volte per presentarci occasioni di questo genere». Chissà che il prossimo film non possa avere per protagonisti i colori blucerchiati, non sarebbe tanto male. 

Queste dichiarazioni sono un estratto della conferenza stampa di oggi: per saperne di più, visita il nostro network sampnews24.com