Nessuna festa Scudetto, Juventus concentrata sul Milan

Iscriviti
esultanza juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Scudetto Juventus, le ultime sulla possibile festa: se la Juve dovesse trionfare oggi, non ci sarebbero celebrazioni

La Juventus è vicinissima a vincere lo Scudetto e potrebbe trionfare già oggi. Ieri ha vinto contro il Bologna in rimonta e oggi il Napoli giocherà contro il Torino in casa. Se gli azzurri dovessero perdere, allora il titolo sarebbe matematicamente tra le mani di Allegri. In quel caso, la Juventus si prenderebbe il settimo Scudetto di fila, il quarto per il tecnico. Se, però, i bianconeri dovessero trionfare proprio oggi, non ci sarebbe festa grande. Non è prevista alcuna celebrazione, perché la Vecchia Signora ha in testa solo l’impegno col Milan in finale di Coppa Italia.

Juventus-Milan è nel mirino dei bianconeri, quindi anche in caso di vittoria aritmetica dello Scudetto, ogni festa sarà rimandata all’ultima giornata di campionato. Non sarebbe la prima volta in cui la Juve vince lo Scudetto senza giocare, è già accaduto in due circostanze: nell’anno dei record con Conte, ovvero il 2013-14, e anche alla seconda stagione di Allegri, ovverosia il 2015-16. Nella prima circostanza la Roma perse a Catania e fece gioire la Juve in ritiro a Vinovo; nella seconda il Napoli perse proprio con la Roma e dette ufficialmente lo Scudetto alla Juve. In entrambi i casi fu festa grande, mentre oggi è prevista sobrietà, in qualsiasi caso.