Sebastiani sulla sinergia con la Juve: «Del Sole? Non l’abbiamo regalato»

Sebastiani sulla sinergia con la Juve: «Del Sole? Non l’abbiamo regalato»
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente del Pescara, Daniele Sebastiani, ha parlato degli affari tra Juventus e gli abruzzesi. Le ultimissime

In Abruzzo qualcuno ha storto il naso per la prematura cessione dei due giovani talenti Del Sole e Delli Carri. Il primo vestirà la maglia del Pescara fino al termine della stagione per poi passare alla Juve tra un anno, il secondo è già andato a Torino. Il presidente del Pescara Sebastiani, che ha avuto in cambio Kanouté, Camilleri e Mancini, ha parlato della bontà dell’operazione a “Rete 8“: «Quando entra in gioco un club come la Juve non è facile trattenere i giocatori. Comunque abbiamo 5 giocatori in società con la Juve, con il 50% sulla futura rivendita, proprio come fatto con l’Inter per Caprari e Biraghi. Secondo me questa è una sinergia intelligente. La cessione di Del Sole dà nell’occhio perché ha già fatto bene ma 1,5 milioni di euro per un giocatore che ha appena iniziato a giocare non sono pochi, non scherziamo. E poi la Juve non ci ha dato pizza e fichi in cambio ma tre giovani dal futuro brillante come Camilleri, Mancini e Kanouté».