Semplici: «Fiorentina? Sono onorato. Meret da Juventus»

spal tifosi
© foto www.imagephotoagency.it

Leonardo Semplici sta guidando la Spal in testa in Serie B ma lo hanno accostato a Fiorentina e Napoli e pensa al futuro. E su Meret alla Juventus…

Leonardo Semplici è in testa alla Serie B con la Spal. Dopo la promozione con San Gimignano, quelle col Figline e l’ultima proprio con la Spal, per lui si parla di Serie A sia sul campo che sul mercato. La Fiorentina lo rivorrebbe dopo aver assaggiato le sue doti come allenatore della Primavera. Semplici però pensa solo ai ferraresi: «Fiorentina? Le voci di mercato mi lusingano, mentirei se dicessi il contrario e mentirei pure se dicessi che non sono uno ambizioso. Un giornale ha scritto addirittura che il Napoli mi starebbe seguendo. Ringrazio tutti ma non dico frasi fatte quando affermo che io penso solo alla Spal». Nella sua squadra l’allenatore toscano ha giocatori importanti e al centro di attenzioni sul calciomercato, come ad esempio Alex Meret. «Meret da noi ha trovato l’ambiente ideale per esplodere. Penso che lui sia uno da Juventus. Il ragazzo è del ‘97, Donnarumma è del ‘99: con questi due l’Italia è a posto per vent’anni. Meret sta disputando una stagione eccezionale» è quanto afferma lo stesso Semplici ai microfoni de Il Corriere dello Sport.