Milan, caccia all’erede di Biglia: idea Sensi

© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan deve rimpiazzare l’infortunato Lucas Biglia e pensa a Stefano Sensi del Sassuolo. Occhi anche su Paredes

Il Milan è alla ricerca di un nuovo centrocampista centrale per rimpiazzare l’infortunato Lucas Biglia. Tanta amarezza in casa rossonera per il ko che costringerà l’argentino a stare lontano dai campi non più 6-8 settimane ma addirittura 4 mesi. Il Milan, dopo l’acquisto di Paquetà, tornerà sul mercato, alla ricerca di un nuovo centrocampista centrale e secondo La Gazzetta dello Sport, potrebbe bussare alle porte del Sassuolo per Stefano Sensi. Il centrocampista classe ’95 è stato appena convocato da Mancini in Nazionale ed è pronto a spiccare il volo.

Nell’immediato può sopperire all’assenza di Biglia, ma ha la duttilità per ricoprire più ruoli a centrocampo. Il calciatore del Sassuolo ha collezionato 8 presenze tra campionato e Coppa Italia e sa ben disimpegnarsi da regista ma anche da mezz’ala. Attacca e difende, Stefano Sensi è il classico centrocampista moderno. «Mi ricorda Verratti e ha tutti i mezzi per diventare grande, deve solo trovare continuità» ha detto di recente l’ex rossonero Kevin Prince Boateng che lo vede da vicino da circa 3 mesi. Leonardo ci sta facendo un pensierino. Già a Reggio Emilia, il 30 settembre, si era complimentato per la sua prestazione contro i rossoneri. Nel mirino del Milan c’è anche Leandro Paredes ma lo Zenit chiede 30 milioni.