Serie A 2017-18 record: Napoli-Inter ancora imbattute dopo 14 giornate

Iscriviti
napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Stagione di Serie A con un primo record: mai due clubs imbattuti al 14° turno. Napoli ed Inter si spartiscono il primato. Solo 3 le squadre capaci di arrivare senza sconfitte alla fine del campionato

E’ già una Serie A 2017-18 record: l’attuale stagione della massima serie ha già scritto un primato, ovvero ‘imbattibilità di ben due squadre, Napoli ed Inter, dopo 14 turni di campionato. Mai infatti era avvenuto nella storia del calcio italiano, dall’introduzione del girone unico (torneo 1929-30), che fossero ben due le compagini a trovarsi con il ruolino delle sconfitte ancora immacolato alla 14-esima giornata. Leggerissima la differenza nei ruolini delle due squadre, con il Napoli che ha conseguito 12 vittorie e due pareggi, entrambi per 0-0, per un totale di 38 punti. Per l’Inter invece, sono 11 le vittorie a fronte di 3 pareggi che hanno permesso ai nerazzurri di insediarsi al secondo posto in classifica con 36 punti. Da ricordare che il match Napoli-Inter si è già disputato (0-0 il finale): ipotizzare un girone d’andata con entrambe le compagini a zero sconfitte potrebbe essere opzione non remota.

Il “vecchio” record con due squadre senza sconfitte si era fermato alla giornata numero 13 del torneo 2003-04, quando Milan e Roma risultarono ancora imbattute. La serie positiva si ruppe nel turno successivo, quando i rossoneri vennero stoppati in casa dall’Udinese per 2-1 mentre la Roma s’impose sul terreno dell’Empoli per 2-0. Alla fine del torneo saranno però i milanisti a festeggiare lo scudetto numero 17 mentre i giallorossi chiusero al secondo posto, distanziati di ben nove punti dalla vetta.

Nella storia della Serie A, sono soltanto tre le squadre che sono riuscite a chiudere il campionato senza sconfitte. Il Perugia 1978-79 fu il primo club a terminare “vergine” nel tabellino delle partite perse, sebbene quel primato fosse riferito ad un torneo a “sole” 16 squadre. Sebbene si trattasse di una provinciale, il club umbro tenne tenne testa fino all’ultima curva al Milan di Nils Liedholm che vincerà il suo decimo scudetto quello della Stella e l’ultimo con Gianni Rivera in campo. Il Perugia, in quella stagione, seppe portare a termine il torneo raccogliendo ben 19 pareggi in 30 incontri, vincendo i restanti 11 matches.

Bisogna arrivare alla stagione 1991-92 per trovare un altra squadra imbattuta: sarà il Milan guidato da Fabio Capello e con un elenco di campioni che rispondevano ai nomi di Maldini, Baresi, Donadoni, Ancelotti, Gullit, Van Basten, Rijkaard a terminare immacolato il torneo, merito di 22 vittorie e 12 pareggi. Infine, arrivando ai giorni nostri, la Juventus 2011-12, la prima stagione di Antonio Conte sulla panchina bianconera, vincerà il torneo raccogliendo 23 vittorie e 15 pareggi, distanziando il Milan in classifica di appena quattro punti. Curiosamente, in tutte e tre le occasioni, le squadre imbattute non giocavano le Coppe Europee in quell’annata record, quest’anno l’Inter può vedere l’Europa soltanto sfogliando l’Atlante geografico, chissà che Luciano Spalletti non stia preparando qualche nuovo foglietto da mostrare alla prossima conferenza stampa.