Serie A, bagarre salvezza. Ecco la situazione per le squadre a rischio

Serie A, bagarre salvezza. Ecco la situazione per le squadre a rischio
© foto www.imagephotoagency.it

A novanta minuti dalla fine della stagione non si conosce il nome della squadra che giocherà in B. Ecco tutti gli scenari possibili

Parallelamente alla corsa per l’Europa, anche la lotta salvezza ha regalato emoziono non indifferenti. Escluse Chievo e Frosinone, ormai retrocesse da svariate settimane, è ancora in totale dubbio il nome della terza squadra che dovrà lasciare la Serie A. Udinese, Fiorentina, Genoa e Empoli. Chi giocherà in Serie B l’anno prossimo?

I friulani sono praticamente al sicuro. Pur avendo 40 punti, la gara che disputeranno col Cagliari sarà utile solo per le altre squadre. Questo perché i ragazzi di Tudor sono salvi per differenza reti sia con Fiorentina, sia con Genoa. Proprio ai viola potrebbe bastare un pareggio, mentre sarebbero condannati se perdessero col Grifone e l‘Empoli vincesse. Toscani che si salvano matematicamente se battono l’Inter. È costretto a salutare la Serie A solo se fa meno punti del Genoa. Liguri che sono il fanalino di coda di questa particolare classifica. Se vincessero al Franchi si potrebbe festeggiare, a meno che l’Udinese perda. In quel caso la Fiorentina andrebbe sconfitta con più di un gol di scarto. Se l’Empoli perdesse, agli uomini di Prandelli basterebbe anche un pareggio.