Spalletti ci crede: «Inter forte, sono fiducioso. Voto Ancelotti ct»

© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Luciano Spalletti sulla qualificazione in Champions League, il nuovo commissario tecnico dell’Italia, al termine della premiazione della Panchina d’Oro

Parla di Inter e non solo il tecnico nerazzurro Luciano Spalletti a margine della premiazione della Panchina d’Oro vinta da Massimiliano Allegri. Diversi gli argomenti toccati dall’ex Roma, a partire dal finale di stagione che attende l’Inter nella speranza di un posto nella prossima Champions League. Le possibilità di finire la stagione nei primi quattro posti sono più concrete e Spalletti fissa l’obiettivo rinnovando la fiducia nei nerazzurri. «Ho una squadra tanto forte, e sono fiducioso nonostante abbiamo delle concorrenti forti. Temo le nostre avversarie ma son convinto che noi possiamo fare la nostra parte».

Prosegue il tecnico: «Siamo ancora in tempo per evidenziare una qualità costante della squadra, un lavoro su cui potremo impostare un futuro, un qualcosa che sia più radicato e basato. Siamo ancora in tempo». Si passa poi a parlare della questione relativa al prossimo commissario tecnico della Nazionale che prenderà il posto di Di Biagio: «Io ho la mia idea sul nuovo ct, penso che in questo momento ci vorrebbe Ancelotti. Tutti i nomi che si fanno sono di altissimo valore, compreso di Biagio, uno che ha il suo passato e la sua storia e che conosce il lavoro che deve fare».