Connettiti con noi

Juventus News

Supercoppa Italiana: Juve al bivio, Napoli per la svolta stagionale

Pubblicato

su

pirlo gattuso italia

Pirlo ha esaurito i bonus e Gattuso deve dare una svolta alla stagione. Juve in emergenza difensiva, il Napoli recupera Petagna

Una reazione non basterà. Alla Juventus servirà ben di più per vendicare il tonfo di San Siro, perché portare a casa il primo trofeo stagionale aiuterebbe senz’altro a digerire l’Inter, ma i problemi di una squadra a corrente alternata rimangono. Il Napoli invece sogna lo sgambetto di 7 mesi mesi fa in finale di Coppa Italia per tornare a volare ad altissimi livelli. In attesa del recupero della terza giornata di campionato, giocata dal Giudice Sportivo e ribaltata dal Collegio di Garanzia del Coni ma ancora non in campo (a proposito, chissà quando…) Juve e Napoli si sfidano al Mapei per il primo trofeo della stagione.

Con parecchi dubbi bianconeri, ingigantiti dal 2-0 senza storia di San Siro e dall’emergenza difensiva che oltre Cuadrado, Alex Sandro e de Ligt priva Pirlo anche di Demiral. E le certezze di Gattuso, che senza Osimhen e Mertens (ancora non a regime) recupera Petagna e conferma il 4-2-3-1 con Lozano, Zielinski e Insigne rifinitori. Pirlo e Gattuso hanno vissuto gli anni migliori della loro carriera insieme, tra coppe, successi, lacrime e scherzi più o meno apprezzati negli spogliatoi e si conoscono troppo bene per sorprendersi. Per vincere la Supercoppa servirà un’altra Juve, oppure il miglior Napoli, per Pirlo «Non è un bivio ma una finale», mentre Ringhio non si fida della Juve: «E’ come uno squalo, non deve sentire l’odore del sangue altrimenti ti sbrana». Amici contro, dopo una vita insieme, perché in ballo c’è un’altra coppa da vincere.

Advertisement