Suso-Milan: distanza sul rinnovo. E l’Arsenal è in pressing

Suso-Milan: distanza sul rinnovo. E l’Arsenal è in pressing
© foto www.imagephotoagency.it

C’è distanza tra Milan e Suso sul rinnovo del contratto. Il giocatore chiede 5 milioni, la società è pronta a offrirne 4

Il Milan vuole rinnovare il contratto di Suso e vorrebbe eliminare la clausola rescissoria inserita nel suo contratto. Una clausola da 40 milioni che permetterebbe ai rossoneri di iscrivere a bilancio una maxi-plusvalenza (il giocatore è arrivato a parametro zero) ma costringerebbe il club a tornare sul mercato alla ricerca immediata di un esterno con le caratteristiche dello spagnolo, considerato uomo fondamentale da Gattuso e dalla stessa società. Proprio per questi motivi il Mila pensa al rinnovo del contratto del giocatore ex Liverpool.

Il calciatore si è spesso preso la squadra sulle spalle e ora vorrebbe un riconoscimento. Il giocatore ha chiesto 5 milioni di euro per rinnovare il contratto, il Milan non è disposto ad andare oltre i 4. Attualmente, Suso guadagna circa 2,5 milioni di euro, con i bonus che gli fanno raggiungere senza grossi problemi quota 3. Il contratto gli è stato rinnovato nel 2017, all’epoca di Fassone e Mirabelli. Poi c’è la clausola che ha allertato club come Atletico Madrid e soprattutto Arsenal, con i Gunners che hanno inviato un osservatore a seguire da vicino lo spagnolo. C’è distanza dunque. Non siamo ancora ai toni del caso Icardi ma anche il Milan ha i suoi problemi per il rinnovo della sua stella.