Torino-Cagliari 2-1, pagelle e tabellino

Iscriviti
belotti torino
© foto www.imagephotoagency.it

Torino-Cagliari, 11ª giornata Serie A TIM 2017/2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Un Toro non esattamente brillante batte 2-1 il Cagliari e in un colpo solo ritrova i tre punti e il Gallo Belotti, lontano anni luce dal top della forma ma comunque prezioso col suo ritorno dal 1′. La panchina di Sinisa Mihajlovic per ora è salva.

TORINO-CAGLIARI: CLICCA QUI PER AGGIORNARE

Torino-Cagliari 2-1: tabellino e pagelle

TORINO (4-3-3): Sirigu 6; De Silvestri 6, Nkoulou 6.5, Moretti 6, Ansaldi 7; Acquah 5(10′ st Obi 6.5), Valdifiori 6, Baselli 6; Falque 7 (40’st Berenguer s.v), Belotti 6, Ljajic 5.5. Allenatore: Sinisa Mihajlovic.6

CAGLIARI (3-5-2): Rafael 6; Romagna 6 (42′ st Giannetti s.v.), Andreolli 5.5, Capuano 5.5; Faragò 6, Cigarini 6, Barella 6.5 (23′ st Sau 5.5), Padoin 6 (32′ st Miangue s.v), Joao Pedro 5; Farias 5.5, Pavoletti 5. Allenatore: Diego Lopez. 5

Marcatori: Barella 30′ pt (C); Iago Falque 40’pt, Obi 21′ st (T)

ARBITRO: Calvarese di Teramo.

TORINO – IL MIGLIORE:

ANSALDI 7: Le occasioni migliori della partita arrivano tutte dai suoi piedi. Bravissimo a dialogare con il suo compagno di fascia Ljajic, si esibisce in dribling e traversoni degni di nota, bravo anche in fase difensiva a chiudere bene su Farias prima e Sau poi

TORINO – IL PEGGIORE:

ACQUAH 5: Male in fase di interdizione, si lascia scappare Farias in occasione del vantaggio del Cagliari, non riesce a unire difesa e centrocampo perdendo anche alcuni palloni sanguinosi sulla trequarti

CAGLIARI – IL MIGLIORE:

BARELLA 6.5: Palma di migliore in campo non solo per il bel gol. Questo ragazzo del 1997 ha grandissime qualità di raccordo tra difesa e centrocampo e suggerimenti per gli attaccanti. Bravo in costruzione di manovra, sicuramente il migliore dei suoi stasera

CAGLIARI – IL PEGGIORE:

JOAO PEDRO 5: Al contrario del suo compagno di reparto, non risulta mai pericoloso per la difesa granata. Nervoso e ammonito viene graziato più di una volta da Calvarese. Il capitano del Cagliari ha giocato sicuramente una partita al di sotto del suo livello.

Torino-Cagliari: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO: Un Toro molto più convinto scende in campo nella ripresa e mette subito alle corde la squadra di Lopez. Dopo varie occasioni, Obi trova la rete del vantaggio dopo un batti e ribatti in area. I cagliaritano non impensieriscono Sirigu e dopo i 6 minuti di recupero escono sconfitti dall’Olimpico. Buona prestazione per i granata che salvano faccia e panchina a Sinisa Mijahilovic

50′ – Finita! Torna Belotti e il Torino torna a vincere

49′ – Il Cagliari cerca in tutti i modi di agguantare il pari

46′  – Miangue ammonito per fallo su Baselli

46′ – Ammonito Sirigu per proteste

45′ –  Saranno 6 i minuti di recupero.

41′ – Baselli dal limite dell’area piccola, calcia fuori al volo vanificando l’occasione per chiudere il match

40′ – Joao Pedro ferma Belotti lanciato in contropiede. Il brasiliano è già ammonito, Calvarese lo grazia.

37′ –  Belotti chiama l’uno-due a Falque: l’attaccante calcia di prima sull’invito dello spagnolo, ma la sfera si perde sul fondo.

33′ – Ammonito Iaqo Falque

33′ – Di nuovo pericoloso Obi su calcio d’angolo abile a sfruttare una sponda di Moretti

31′ – Qualche scintilla tra Joao Pedro e Iago Falque, dopo un fallo in attacco fischiato al granata.

29′ –  Belotti calcia dal limite, deviazione della retroguardia cagliaritana e palla che arriva nella zona di Obi, libero in mezzo all’area. Il nigeriano non riesce a deviarla in stirata

28′ – Su calcio d’angolo Moretti colpisce di testa e va vicino al bersaglio grosso con Rafael battuto

26′ – Ljajic tira una punizione da posizione invitante, alto

24′ Ammonito Capuano

23′ – Entra Sau esce Barella

Joel Obi porta avanti i granata! Dopo un palo colto pochi secondi prima il nigeriano batte Rafael. Cross teso di Baselli, il portiere brasiliano la tocca sulla traversa, Obi è il più lesto di tutti e appoggia in rete il meritato vantaggio granata.

21′ – OBI PORTA IN VANTAGGIO IL TORINO!

19′ – Altra occasione per il Toro, cross tagliato preciso sul secondo palo per Belotti che da posizione ravvicinata, di testa manda fuori di pochissimo

15′ – Ammonito Joao Pedro

13′ – Duro contrasto in area tra Barella e Ljajic: il Toro chiede il rigore, ma Calvarese lascia proseguire.

10′ – Esce Acquah entra Obi

9′ – Clamorosa occasione sciupata dal Torino, Belotti ruba palla a Cigarini, lancia Iago Falque in campo aperto il quale serve Ljajic che solo davanti a Rafael tira fuori.

4′ –  Silent check per Calvarese, N’kolou atterra Pavoletti in area, per l’arbitro è semplice calcio d’angolo per i sardi

3′- Sirigu con il suo rilancio colpisce Baselli che rimane a terra intontito

2′ – Contrasto tra Belotti e Andreolli. Il difensore riceve una testata involontaria dal Gallo e resta a terra. Ora sembra pronto a rialzarsi l’ex Inter che comunque dovrà rimanere fuori dal campo per ricevere le dovute cure.

Squadre in campo, al via la seconda frazione!

SINTESI PRIMO TEMPO: Squadre in parità con un gol per parte; a Iago Falque risponde Barella al termine di una prima frazione equilibrata che ha visto le due compagini affrontarsi senza troppi timori.

Fine primo tempo,senza recupero

42′ – Scontro tra Joao Pedro e Sirigu; il brasiliano resta per qualche secondo a terra dolorante.

41′ –  Ammonito Ansaldi

Pareggio Torino. Cross teso di Ansaldi per l’accorrente Iago Falque che segna a porta vuota di piatto destro.

40′ – GOL DEL TORINO! IAGO FALQUE RIMETTE IN PARI LA PARTITA

36′ – Rapida ripartenza del Cagliari con Farias; il brasiliano serve Pavoletti con un pallone troppo potente e l’occasione sfuma.

34′ – Belotti controlla male il pallone e perde tempo sul limite dell’area, permettendo alla difesa del Cagliari di riprendere posizione.

32′ – Tocco di prima di Ljajic per Baselli; Faragò interviene anche su questo pallone e allontana

Contropiede perfetto del Cagliari iniziato da Farias che serve Barella al vertice dell’area di rigore, il quale con un destro secco batte Sirigu

30′ – BARELLA! GOL DEL CAGLIARI!!!!

26′ – Belotti non riesce ad essere servito dai compagni, marcato benissimo dai difensori rossoblù

24′ – Ammonito Acquah

23′ – Ljiaic serve Ansaldi che con una finta disorienta l’avversario e tira con il destro, Rafael para

21′ – Belotti riprova la rovesciata come contro il Sassuolo, pallone alto

20′ – Il Torino continua con le conclusioni dalla distanza; in questa occasione il destro di Baselli termina sul fondo

19′ – Destro dalla distanza di Belotti facilmente parato da Rafael.

16′ – Capuano sbaglia il retropassaggio e regala una rimessa laterale in zona offensiva al Torino.

15′ – Cross basso di Ansaldi che Belotti non riesce a raggiungere per la grande presenza di avversari nella sua zona

12′ – Torino pericoloso con Ljajic da posizione defilata: il tiro a giro del serbo termina fuori di poco!

6′ – Le due squadre faticano a costruire gioco, tanti errori elementari in fase di impostazione.

4′ – Ci prova il Cagliari su calcio da fermo, ma il cross di Cigarini viene bloccato da Sirigu con sicurezza

1′ – E’ iniziata Torino-Cagliari!

Tra pochi minuti via alla diretta live con gli aggiornamenti su Torino-Cagliari.

Torino-Cagliari: formazioni ufficiali

TORINO (4-3-3): Sirigu; De Silvestri, Nkoulou, Moretti, Ansaldi; Acquah, Valdifiori, Baselli; Falque, Belotti, Ljajic. Allenatore: Sinisa Mihajlovic

CAGLIARI (3-5-2): Rafael; Romagna, Andreolli, Capuano; Faragò, Cigarini, Barella, Padoin, Joao Pedro; Farias, Pavoletti. Allenatore: Diego Lopez

Torino-Cagliari: probabili formazioni e pre-partita

Ecco le dichiarazioni alla vigilia del tecnico del Torino Sinisa Mihajlovic: «Domani mi aspetto una grande reazione da questo punto di vista da parte della squadra, dopo una sconfitta non può essere come dopo una vittoria. Domani mi aspetto undici giocatori assatanati per cercare di vincere la partita. Voglio far uscire il Toro da questa situazione. Le prestazioni la maggior parte delle volte le abbiamo fatte ma non sempre i risultati sono arrivati: è importante giocare bene perché solo così si possono vincere le partite. Ma a noi non è mancato quello, è mancato lo spirito. Sappiamo che tutti dobbiamo dare molto di più. Domani l’importante sarà vincere e rimettere in carreggiata il Toro».

Intervenuto in conferenza stampa, Diego Lopez ha presentato la sfida contro i granata: «Il modulo? Mi piace la difesa a quattro ma mi baso sulla squadra. Ho scelto il modulo che credo sia più naturale per i giocatori che ho, sia per i difensori puri che per gli esterni. Per le scelte devo vedere come sta fisicamente chi ha giocato. È importante chiudere le partite, nel primo tempo abbiamo fatto bene ma possiamo migliorare. Soprattutto in fase di possesso. Il Benevento ha fatto quel secondo tempo anche per colpa nostra, che siamo arretrati troppo. Dobbiamo migliorare l’attacco alla palla. La reazione del finale di gara di mercoledì è un segnale importante, i ragazzi tutti insieme si sono buttati a caccia del risultato. Bisogna acquisire forza mentale, le vittorie servono anche a questo. Poi c’è tanto lavoro tecnico-tattico sul campo, ma conta anche il morale», riporta Cagliarinews24.com.

Torino-Cagliari: i precedenti del match

Sono 60 i precedenti tra Torino e Cagliari: 22 vittorie granate, 19 pareggi e 19 successi rossoblu. L’ultimo confronto del Grande Olimpico ha visto trionfare la formazione di Sinisa Mihajlovic per 5-1. Per risalire ad un colpo esterno dei sardi bisogna risalire al 7 ottobre 2012: Cagliari corsaro 0-1.

Torino-Cagliari: l’arbitro del match

Sarà Giampaolo Calvarese l’arbitro di Torino-Cagliari. Guardalinee Vivenzi e Zappatore con Sacchi quarto uomo. Mazzoleni addetto al Var, con Rapuano assistente. Sono ben quindici i precedenti tra il fischietto di Teramo e il Toro: due vittorie, cinque pareggi e otto sconfitte. Nove, invece, gli incroci con il Cagliari: tre vittorie, due pareggi e quattro sconfitte.

Torino-Cagliari Streaming: dove vederla in tv

La partita andrà in onda a partire dalle ore 20.45 in diretta sulle frequenze di Sky Supercalcio e Sky Calcio 1. Non solo, perché Torino-Cagliari sarà trasmessa in streaming per pc, smartphone e tablet su tutti i device iOsAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go.