Connettiti con noi

Europei

Vaccini per i 600 calciatori di Euro2020: la UEFA vuole evitare contagi

Pubblicato

su

La commissione medica della UEFA lavora per attuare una vaccinazione di massa per i 600 calciatori che parteciperanno a Euro2020

Il cluster Italia che ha portato al contagio di otto calciatori azzurri e di quattro membri dello staff (tra cui Daniele De Rossi ricoverato allo Spallanzani), ha fatto riflettere la UEFA in vista di Euro2020: si vogliono evitare contagi e la soluzione sarebbe solo una, vaccinare in massa i calciatori.

Come riporta il Corriere dello Sport, sono 600 i calciatori che prenderanno parte all’Europeo che avrà inizio (con tutti gli scongiuri del caso) da Roma: la commissione medica della UEFA studia il piano per evitare i contagi e consentire uno svolgimento lineare della manifestazione.