Viviano applaude la Juve: «Mentalità vincente. Ecco cosa urlava Chiellini sul 3-0»

© foto www.imagephotoagency.it

Le parole del portiere della Sampdoria, Viviano, sul 3-0 della Juventus di domenica scorsa all’Allianz Stadium. Il retroscena su Chiellini, l’erede di Buffon in Nazionale e i sogni d’Europa blucerchiati

Emiliano Viviano portiere della Sampdoria è rimasto impressionato dall’atteggiamento della Juventus nel 3-0 dell’Allianz Stadium di domenica scorsa. Ciò che ha veramente fatto la differenza tra le due squadre è stata la mentalità: «Ora sta a noi imparare la lezione. Dobbiamo portare a casa quello che abbiamo visto sul campo, la mentalità con cui hanno reagito. Chiellini sul 3 a 0 gridava: ‘Non molliamo lo scudetto passa da qui’. Alla fine l’ho sentito urlare: ‘Giocare alla grande a Madrid è facile, ma è a Crotone che si fa la differenza’. Ecco la mentalità vincente» ha dichiarato il portiere ai microfoni della Gazzetta dello Sport.

Parla anche di Nazionale il numero due della Samp ed esprime la sua personale valutazione per quel che riguarda i colleghi di reparto del panorama italiano: «Erede di Buffon? Capisco l’indecisione fra Donnarumma e Perin, che è quello che ha fatto di più. Con quest’ultimo siamo amici 363 giorni l’anno, ci sfottiamo alla grande: lui ha fatto il corso da sommelier per cercare di starmi dietro». Chiosa finale sui sogni di Europa League della società di Ferrero: «Siamo gli intrusi tra le squadre che si contendono l’Europa. La società a giugno ha venduto, ma ha investito e migliorato ed è così che si va avanti. Per l’Europa c’è chi è più attrezzato di noi, ma già avere questo obiettivo è importante».