Zenga cuore nerazzurro: da Crotone-Lazio un aiuto all’Inter?

Iscriviti
Cagliari Zenga
© foto www.imagephotoagency.it

L’Inter vuole andare in Champions e spera di trovarsi in una posizione più “comoda” in vista della partita con la Lazio. Tutto dipenderà dal tifoso nerazzurro Zenga e dal Crotone

L’Inter è alla ricerca della Champions League. Al momento è quinta ma può sfruttare la gara col Sassuolo di oggi e soprattutto quella con la Lazio di domenica prossima per riuscire a sorpassare i biancocelesti. Per riuscire ad arrivare in una posizione di vantaggio allo spareggio dello Stadio Olimpico all’ultima di Serie A, l’Inter dovrà sperare in un vecchio amico. Si tratta di Walter Zenga, allenatore del Crotone ma ex portiere nerazzurro e soprattutto grandissimo tifoso interista. L’Uomo Ragno affronterà domani il Crotone allo Stadio Ezio Scida in una partita importantissima non solo per la Champions League, ma anche per la salvezza. Un successo o un pari del Crotone sarebbe oro colato nella corsa alla permanenza in Serie A e l’Inter lo accoglierebbe di buon grado.

L’Inter spera in Walter Zenga

L’inter, dunque, spera nel miracolo dell’amico Zenga. L’anno scorso il Crotone si salvò proprio grazie a una vittoria sulla Lazio all’ultima giornata, adesso vuole replicare quella giornata di festa. La Lazio non avrà due dei suoi uomini migliori, ovverosia Immobile e Luis Alberto, quindi i rossoblu potranno provare davvero il colpaccio. Se l’Inter vincesse e la Lazio perdesse, i nerazzurri sarebbero davanti e avrebbero un leggero vantaggio nell’ultima giornata a Roma; in caso di vittoria interista e di pari laziale, allora i biancocelesti potrebbero trovarsi ugualmente davanti in virtù della differenza reti. C’è un precedente di qualche anno fa riguardo un “favore” di Zenga all’Inter, in quel caso allenata da Roberto Mancini. L’Inter doveva vincere a Parma per avere lo Scudetto, riuscì nel suo intento grazie a Ibrahimovic mentre l’ex portiere stava fermando sul pari la Roma col suo Catania.