San Marino segna in trasferta: reazione tragicomica dei giornalisti norvegesi

52
osvaldo
© foto www.imagephotoagency.it

I giornalisti norvegesi della testata VG si sono disperati in studio al momentaneo pareggio di San Marino. Il gol di Stefanelli, festeggiato con gioia da compagni e connazionali, ha scatenato una reazione tragicomica in Norvegia

Il gol di Mattia Stefanelli contro la Norvegia, per quanto inutile, è già entrato nella storia della nazionale di San Marino. Si tratta infatti della prima rete sammarinese in trasferta a distanza di quindici anni. Alla fine a Oslo i padroni di casa hanno vinto 4-1, grazie ai gol di Diomande, Samuelsen e King, che nell’ultimo minuto di gara hanno evitato di pareggiare la partita contro la “cenerentola” del girone di qualificazione ai prossimi mondiali di Russia 2018. Per San Marino è stato comunque motivo di orgoglio e festa e il gol Stefanelli è stato festeggiato come una vittoria.

LA FACCIA DELLA MEDAGLIA NORVEGESE – C’è però l’altra faccia della medaglia. Quella norvegese, che non ha accolto benissimo la rete del momentaneo pareggio di San Marino. I giornalisti della testata VG, che stava seguendo la partita della Norvegia in diretta in studio, ha reagito in modo disperato al momento del gol dell’1-1 di Stefanelli. Alle urla è seguito un volontario black out dello studio per descrivere lo stato emotivo dei norvegesi che hanno rischiato di pareggiare contro San Marino. Per fortuna alla fine ci hanno pensato Diomande, Samuelsen e King a riaccendere la luce.

Condividi