Juve, l’infortunio di Spinazzola cambia i piani: Alex Sandro resta e rinnova?

alex sandro
© foto www.imagephotoagency.it

Il terzino sinistro della Juventus, Alex Sandro, potrebbe, a sorpresa, restare in bianconero. La Juve pensa nuovamente al rinnovo

L’infortunio di Spinazzola potrebbe costringere la Juventus a rivedere le sue intenzioni sul mercato. Il giocatore dell’Atalanta, ma di proprietà della Juventus, sarà costretto a un lungo stop. Il laterale mancino classe 1993 potrebbe rientrare a metà stagione e la Juve potrebbe cambiare le sue intenzioni sul mercato. Asamoah andrà via (è fatta con l’Inter e ha già sostenuto le visite mediche) e anche Alex Sandro è sulla lista dei partenti. La novità, secondo Tuttosport, riguarda proprio il brasiliano: la Juve potrebbe trattenere il giocatore, proponendogli un importante rinnovo del contratto.

In una situazione del genere il sacrificio di Alex Sandro non è più scontato. La Juve continua a monitorare i vari Digne, Bernat e Filipe Luis ma sta valutando l’ipotesi di conferma per l’ex Porto. Il giocatore ha disputato una stagione al di sotto delle aspettative ma potrebbe ricevere una importante offerta di rinnovo da parte della Juve (guadagna 2,5 milioni fino al 2020) con la Juve che inizierebbe la nuova stagione con Sandro e De Sciglio come opzioni per la fascia sinistra, in attesa del recupero di Spinazzola. Il Manchester United e il PSG sono sulle tracce di A. Sandro ma, a meno di affondi ricchissimi da parte dei suddetti club, il giocatore potrebbe restare e rinnovare.