Allan sostiene il Napoli: «Rispetto le scelte del mister»

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo la sconfitta contro lo Shakhtar, Allan difende il suo club: «Io sto bene, ma dobbiamo esser tutti pronti per giocare. In campo…»

Non è stata la migliore delle serate per il Napoli. Non solo la sconfitta per 2-1 rappresenta una partenza falsa in Champions in una gara fondamentale, ma il passo falso di Kharkiv contro lo Shakhtar Donetsk annulla la possibilità di agguantare la 10° vittoria consecutiva. Ne ha parlato anche Allan ai microfoni di Mediaset Premium. Il brasiliano non è partito titolare, ma capisce bene le scelte di Maurizio Sarri: «Dobbiamo tutti essere pronti per giocare. Io rispetto le scelte del mister. Mi sento molto bene. Penso che la squadra sta correndo. Oggi abbiamo perso un po’ le misure in campo, cercheremo di essere più stretti e compatti, correggendo gli errori e non sbagliare più queste partite. La squadra in questo momento è più larga rispetto alle prime partite. Siamo appena all’inizio della stagione, bisogna cercare di ritrovare le nostre qualità, il nostro spirito, per ottenere di nuovo i risultati».