Allegri a sorpresa! Finite ora le vacanze Juve, inizia il ritiro: perché?

allegri juventus champions league
© foto www.imagephotoagency.it

Allegri mette fine alle vacanze della Juventus. Il tecnico bianconero anticipa a domani il raduno della squadra (era previsto per lunedì). Anche lui sarà a Torino. La decisione, a sorpresa, ha una spiegazione?

Una decisione che non era sicuramente nell’aria e che dunque coglie un po’ di sorpresa la Juventus e gli addetti ai lavori. Massimiliano Allegri avrebbe deciso di tornare sui suoi passi e cambiare le date del ritiro a pochi giorni dall’inizio dello stesso. Più che le date del ritiro, a dire il vero, Allegri avrebbe deciso di cambiare quelle del raduno a Torino anticipandole. Ufficialmente la Juventus avrebbe dovuto radunarsi a Vinovo dopodomani, lunedì 10 luglio 2017. Al contrario, invece, il mister bianconero avrebbe comunicato alla società la decisione di anticipare a domani l’inizio delle visite mediche di rito presso lo J Medical Center. Il motivo? Ancora ignoto a dire il vero. Allegri fino a qualche ora fa era tranquillamente in vacanza con la sua nuova fiamma, l’attrice Ambra Angiolini.

Poi la decisione di anticipare a domani, sabato 8 luglio, l’inizio delle visite, in cui però saranno coinvolti solo i giocatori che non sono stati impegnati con le rispettive nazionali nelle ultime settimane. Non tantissimi a dire il vero. Per loro però le vacanze sono finite.

Allegri mette fine alle vacanze della Juventus!

Anche per Allegri stesso le vacanze possono dirsi concluse. L’allenatore bianconero domani sarà col resto della squadra a Torino per sottoporsi a sua volta alle visite mediche. Inizialmente, alla fine della scorsa stagione, il tecnico aveva fissato la data del 10 come quella di inizio del ritiro. Cosa gli avrà fatto cambiare idea? Per il momento nessuna spiegazione, solo qualche idea. Probabilmente Allegri, osservando l’inizio anticipato del ritiro di molte concorrenti (Napoli e Milan, che però hanno i preliminari europei alle porte, ma pure Roma e Inter), ha voluto ridurre le vacanze dei suoi e dare un segnale al gruppo.

Il 15 luglio la Juve partirà per la tournée di USA e Messico, dove sarà impegnata in amichevoli di lusso contro Roma, Paris Saint-Germain e Barcellona. Il 5 agosto amichevole col Tottenham a Wembley, il 13 agosto la Supercoppa con la Lazio.