Connettiti con noi

Inter News

Alvaro Pereira: «Andare all’Inter la peggiore decisione della mia carriera»

Redazione CalcioNews24

Pubblicato

su

Alvaro Pereira, ex terzino dell’Inter, racconta il suo passaggio in nerazzurro. Ecco le parole del calciatore uruguaiano

Alvaro Pereira stronca l’Inter. Il calciatore uruguaiano ha rilasciato alcune dichiarazioni al quotidiano portoghese Record sul suo passaggio all’Inter. Parole davvero di fuoco quelle del terzino uruguaiano.

PORTO – «All’epoca, Fucile e Cristián Rodriguez se n’erano andati. E ricordo che avevo avuto una forte discussione con Vítor Pereira, ma per questioni calcistiche. Dopo ciò gli dissi che sarei rimasto se ci fosse stato bisogno, ma in caso di buona offerta me ne sarei andato via. L’anno successivo il Porto ha cercato di vendere piuttosto che di rafforzarsi. Avevamo stabilito un livello così alto che ho detto che se volevano vincere o lottare per la Champions League, dovevamo rinforzarci bene. A questo livello, il mio desiderio professionale era quello di vincere. Ho capito che il Porto stava cercando di vincere a livello nazionale, ma sempre cercando di vendere più che comprare. E a quel punto dissi che se fosse stato così, allora avrei preferito andarmene. Comunque, quello fu il più grande errore della mia carriera».

Advertisement