Argentina, il ct di Scaloni: «Non convocherò Messi nelle prossime partite»

Argentina, il ct di Scaloni: «Non convocherò Messi nelle prossime partite»
© foto TyC Sports

Il ct dell’Argentina Scaloni ha confermato che non chiamerà Messi per le prossime amichevole per dare spazio ai giovani che devono crescere

L’Argentina è una delle nobili decadute del calcio internazionale insieme all’Italia. Come molte delle squadre che hanno deluso al Mondiale di Russia 2018 (Spagna e Germania in particolare) anche l’Albiceleste deve aprire un nuovo ciclo per ritornare tra le grandi del pallone. Il ct Scaloni ha quindi confermato che Leo Messi non verrà convocato per le amichevoli di ottobre contro Iraq e Brasile per dare spazio ai giovani che necessitano di minuti con la maglia della Nazionale.

«Ho parlato con Leo e pensiamo che la cosa migliore sia questa, cioè che non venga convocato. Siamo in una tappa particolare, certi ragazzi devono continuare ad indossare la maglia dell’Argentina per dimostrare le loro qualità. Questa è la cosa importante al momento», ha detto l’allenatore della Seleccion. Messi dopo la sconfitta contro la Francia in Coppa del Mondo aveva annunciato il suo ritiro dalla Nazionale ma i tifosi argentini sperano sempre che si tratti di una decisione temporanea.