Bari, Garzelli: “A buon punto per l’iscrizione”

Il Bari pare esser in grado di tirare un sospiro di sollievo in merito alle tante grane da risolvere per il club pugliese. Intervenuto ai microfoni de “La Gazzetta del Mezzogiorno”, il d.g. dei biancorossi, Claudio Garzelli, ha commentato così il discorso relativo alla deposizione della domanda di iscrizione al prossimo campionato di Serie B, effettuata ieri: Per gli adempimenti necessari all’iscrizione al prossimo campionato possiamo dire di essere a buon punto. Abbiamo concluso la rateizzazione del debito Irpef, effettuato i primi pagamenti e presentato la domanda di iscrizione insieme alle fideiussioni necessarie. Per considerare concluso questo iter manca il via libera della Covisoc, che si esprimerà il 6 luglio. Queste operazioni molto complesse ci hanno impegnato a fondo, ma consentiranno la continuità dell’attività societaria. Investimenti? Non credo di poter dare indicazioni su questo punto. Il modello che dobbiamo perseguire è quello di una gestione ‘sostenibile’ con una squadra fondata sui giovani. E su questa strada contiamo di recuperare l’entusiasmo dei nostri tifosi”.