Connettiti con noi

Europei

Belgio Russia 3-0: tutto facile per Lukaku e compagni

Pubblicato

su

belgio russia

Alla Gazprom Arena, il match valido per la prima giornata del gruppo B di Euro2020 tra Belgio e Russia: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Alla “Gazprom Arena” di San Pietroburgo, Belgio e Russia si sono affrontate nel match valido per la prima giornata del gruppo B di Euro 2020. Vittoria netta e senza grossi patemi per il Belgio. Doppietta di Lukaku (un gol nel primo e uno nella ripresa, il primo dedicato a Eriksen) e nel mezzo il 2-0 di Meunier, ex Bologna, autore dell’assist per il 2° gol di Big Rom, entrato al posto dell’ex Atalanta Castagne. Male, molto male, la Russia, praticamente mai in partita.


Sintesi Belgio Russia 3-0 MOVIOLA

10′ Gol Lukaku – Alla prima occasione passa il Belgio. Palla in profondità per Lukaku che è in fuorigioco ma un goffo intervento di Semenov rimette in gioco il centravanti di proprietà dell’Inter che col mancino non sbaglia. Ed esultando, davanti alla telecamera, avrebbe detto: “Christian I love you”, dedicando il gol a Eriksen.

14′ Occasione Fernandes – Risponde la Russia: colpo di testa di Fernandes ma palla centrale, con Courtois che si ritrova il pallone tra le braccia.

18′ Occasione Dendoncker – Miracolo difensivo di Dzhikiya su Lukaku, il belga rincorre il pallone e serve Dendoncker ben appostato al limite dell’area: destro di prima ma palla altissima, il rimbalzo non lo ha aiutato.

22′ Occasione T. Hazard – Un rimpallo in area favorisce Thorgan Hazard, il belga calcia da posizione defilata ma l’uscita di Shunin è ottima e col fianco riesce a respingere il pallone.

29′ Occasione Alderweireld – Tiro dalla lunga distanza del difensore belga: palla alta.

34′ Gol Meunier – Cross dalla sinistra di Hazard, pessima respinta di Shunin che lascia lì il pallone e Meunier, appena entrato, col mancino non sbaglia trovando il 2-0.

45’+3 Occasione Carrasco – Grande azione personale dell’esterno del Belgio che parte da sinistra, salta due-tre avversari e calcia dall’interno dell’area: palla alta ma non di molto.

56′ Occasione Lukaku – Tentativo di conclusione dal limite dell’area di rigore da parte di Romelu Lukaku: conclusione murata.

75′ Gara brutta. Zero occasioni da gol. Partita spezzettata e ritmi bassissimi.

77′ Hazard prova a mettersi in mostra con un paio di giocate delle sue: dribbling e tunnel, ma lontanissimo dalla porta.

85′ Scelta mirata del Belgio che ha gestito la partita. In questi minuti anche la Russia sembra essersi arresa.

88′ Gol di Lukaku – Bella giocata di Lukaku che se ne va in velocità e col destro, sul primo palo, batte Shunin. Prima vera azione della ripresa.

91′ Punizione Miranchuk – Punizione dal limite mancino dell’area di rigore: palla che scende ma non quanto basta.


Migliore in campo: Lukaku PAGELLE


Belgio Russia 3-0: risultato e tabellino

MARCATORI: 10′ e 88′ Lukaku, 34′ Meunier (B)

BELGIO (3-4-3): Courtois; Alderweireld, Boyata, Vertonghen (77′ Vermaelen); Castagne (27′ Meunier), Dendoncker, Tielemans, Carrasco (77′ Praet); Mertens (72′ E. Hazard), Lukaku, T. Hazard. C.T.: Martinez

RUSSIA (5-3-2): Shunin; Fernandes, Barinov (46′ Diveev), Dzhikiya, Semenov, Zhirkov (43′ Karavaev); Zobnin (63′ Mukhin), Ozdoev, Kuzyaev (30′ Cheryshev, 63′ Miranchuk); Golovin, Dzyuba. C.T.: Cherchesov

ARBITRO: Antonio Miguel Mateu Lahoz (SPA)

NOTE: AMMONITI: –

EURO 2020: TUTTO FALSATO? – VIDEO

Advertisement