Connettiti con noi

Calcio italiano

I 40 anni di Borriello: «Ricordo la tripletta a Udine. Quella sera Belen…»

Pubblicato

su

Borriello

I 40 anni di Borriello: «Ricordo la tripletta a Udine. Quella sera Belen…». Le parole dell’ex attaccante

Marco Borriello si è raccontato a La Gazzetta dello Sport in occasione del 40esimo compleanno.

TRE GOL DELLA CARRIERA – «Con la Juve a Cesena: decisivo per lo scudetto. Con la Roma al Chievo: fissò il record delle dieci vittorie di fila. Con il Genoa a Udine: fu bellissimo (stop di petto, palleggio di coscia e giravolta), feci una tripletta e diventai capocannoniere. Quella sera a casa mi aspettava Belen».

BELEN – «Ero talmente immaturo che non ci ho mai pensato. Ho vissuto quella storia senza farmi troppe domande. Ora non ho una compagna, sono follemente innamorato della mia vita». 

PADRE UCCISO DALLA CAMORRA – «Il tassello che manca. Per lui la famiglia era tutto, sto cercando di imitarlo anche se non ho ancora creato la mia».